Opere I

///Opere I
Opere I 2016-10-14T03:26:05+00:00

Io sono anaffettivo

Il testo di Gianluca Moiser, con i suoi graffianti paradossi illumina impietosamente tante piccole e grandi ipocrisie, tante pose, tanta superficialità con cui tutti abbiamo a che fare ogni giorno. Alla maniera di Jonathan Swift, di cui raccoglie il testimone, l’autore critica con ironia la società mostrandone le contraddizioni spaziando tra letteratura, amicizia e famiglia, senza trascurare l’ammore. L’anaffettivo ha facce, voci, atteggiamenti diversi: lo interpretano Miriam Rebecchi, Anna Galimberti, Marilena Marmo, Gianluca Moiser, Isabella Castellini e Manuel Zulian.