Loading...

Libri

//Libri
Libri 2017-04-28T20:33:04+00:00

Per chi vuole collaborare o dare una occhiata in anteprima ai nostri prossimi e-book:

Vuoi darci una mano? Grazie mille! Puoi farlo con una:

Ultime pubblicazioni

“La Rivoluzione Francese (III)” di Thomas Carlyle

5 aprile 2018|Manuzio, Podcast web|

(voce di SopraPensiero)

 

Siamo adesso nelle fasi di maggior sconvolgimento della rivoluzione. Il 1793 con la rivolta vandeana e il terrore giacobino segnano in modo indelebile la storia europea. Gli eventi che portano alla decapitazione di Luigi XVI aprono questo terzo volume che si sofferma poi sull’uccisione di Marat ad opera di Carlotta Corday e sull’esecuzione di quest’ultima. (altro…)

“La Rivoluzione Francese (II)” di Thomas Carlyle

4 aprile 2018|Manuzio, Podcast web|

(voce di SopraPensiero)

 

Riprendendo la narrazione dall’avvenuta marcia delle donne su Versailles, il secondo tomo di quest’opera si snoda dal trasferimento della famiglia reale alla residenza parigina delle Tuileries, il 6 ottobre 1789, fino alla presa, da parte delle forze più radicali della rivoluzione, delle Tuileries, il 10 agosto 1792, col susseguente arresto della famiglia reale e il massacro delle guardie svizzere, la cui descrizione rende memorabili le pagine con cui si chiude questo secondo volume. Secondo le convinzioni di Carlyle è naturalmente descritta con particolare enfasi l’opera e la morte di Mirabeau. (altro…)

Nuovo ePub. “La visita meravigliosa” di Herbert George Wells

4 aprile 2018|Griffo, Podcast web|

(voce di SopraPensiero)

 

Grazie ai volontari del Progetto Griffo è online (disponibile per il download gratuito) l’ePub La visita meravigliosa di Herbert George Wells.

La visita meravigliosa è un romanzo fantastico con elementi satirici del 1895 di H. G. Wells che ha come protagonista un creatura angelica che misteriosamente si ritrova nell’Inghilterra di fine Ottocento.
L’opera è dedicata a Walter Low, caro amico di H. G. Wells e collaboratore sul Educational Times, morto di polmonite nel febbraio 1895. (altro…)

“La Rivoluzione Francese” di Thomas Carlyle

3 aprile 2018|Manuzio, Podcast web|

(voce di SopraPensiero)

 

Pensata e scritta tra il 1834 e il 1837, data della prima pubblicazione, La Rivoluzione Francese segna la svolta decisiva del pensiero del suo autore in direzione storico politica, con la convinzione, che in lui prendeva sempre più consistenza, di essere interprete di un messaggio mistico e profetico per la propria epoca devastata dal liberalismo irreligioso. La rivoluzione francese viene quindi giudicata secondo le sue simpatie e antipatie, con uno stile che non rinuncia a incoraggiare, esaltare, gemere e imprecare, come fosse vero attore di quella che lui vede soprattutto come tragedia. (altro…)

Nuovo ePub. “Denaro falso” di Lev Nikolàevič Tolstòj

3 aprile 2018|Griffo, Podcast web|

(voce di SopraPensiero)

 

Grazie ai volontari del Progetto Griffo è online (disponibile per il download gratuito) l’ePub Denaro falso di Lev Nikolàevič Tolstòj. Denaro falso è un racconto in due parti di Lev Tolstòj, ideato alla fine degli anni ottanta del XIX secolo, composto non prima del 1904 e pubblicato postumo nel 1911. Il racconto è diviso in due parti: nella prima la falsificazione di un titolo di credito di piccolo valore, fatta da due studenti, innesca una catena di eventi che coinvolgono decine di altre persone, con conseguenze sempre più gravi; nella seconda parte viene offerta una possibilità di redenzione alla maggior parte dei protagonisti superstiti. (altro…)

Nuovo ePub. “La freccia nel fianco” di Luciano Zuccoli

29 marzo 2018|Griffo, Podcast web|

(voce di SopraPensiero)

 

Grazie ai volontari del Progetto Griffo è online (disponibile per il download gratuito) l’ePub La freccia nel fianco di Luciano Zuccoli.

La freccia nel fianco è un romanzo di Luciano Zuccoli, pseudonimo del romanziere italo svizzero Luciano Von Ingenheim (1868 – 1929), pubblicato nel 1913.

Il romanzo uscì dapprima a puntate su La Lettura, rivista mensile del Corriere della sera, illustrato da Vittorio Corcos. Fu pubblicato lo stesso anno in volume dall’editore Treves e ristampato costantemente ogni anno, per lo meno fino al 1929, anno della morte dell’autore. Dimenticato, fu riscoperto negli anni settanta, «nell’ambito del più generale recupero, da parte di alcuni studiosi, del romanzo d’appendice». (altro…)