Verismo

Verismo 2016-10-14T03:21:06+00:00

Veristi italiani

  • Giovanni Verga: il principale esponente del Verismo
  • Luigi Capuana: amico di Verga, a lui si deve la diffusione in Italia delle idee del Naturalismo francese e la teorizzazione del Verismo
  • Grazia Deledda: una delle principali esponenti del “Verismo meridionale”, premio Nobel per la letteratura nel 1926; uno dei suoi romanzi più celebri è Canne al vento
  • Emilio De Marchi: “connette tradizione manzoniana e naturalismo” (Ferroni); il suo romanzo più significativo è Demetrio Pianelli, ambientato in Lombardia
  • Federico De Roberto: considerò l’amico Verga come suo maestro e gli dedicò vari saggi
  • Renato Fucini: la sua opera più nota sono Le veglie di Neri, una serie di bozzetti di vita toscana; Croce lo definì verista, ma altri critici sottolineano il fatto che non rispettò il canone dell’impersonalità

Altri autori italiani ascrivibili all’ambito verista

Tre coltellate per compare Turiddu (lettura antropologica di Cavalleria Rusticana di Verga), saggio critico di Pietro Gibellini.

Gustave Flaubert

La sua opera più nota, Madame Bovary, è caratterizzata da una tendenza all’osservazione oggettiva degli avvenimenti; anticipa molti dei tratti che saranno tipici del Naturalismo e, quindi, del Verismo.