L’indirizzo: Libri gratis

///L’indirizzo: Libri gratis
  • Rassegna stampa

L’indirizzo: Libri gratis

L’Espresso

I visitatori del Salone del libro hanno scelto a maggioranza il loro sito prediletto. Si tratta di “Liber Liber” (www.liberliber.it), un progetto nato quattro anni fa per mettere in rete, gratis, i classici della letteratura. I testi vengono digitalizzati da anonimi amanti delle lettere. Presso Liber Liber si trovano ormai centinaia di opere. Da Alighieri Dante (“De vulgari eloquentia”, “La Divina Commedia”, “Vita Nova”) a Voltaire (“Candido, ovvero l’ottimismo”). C’è anche qualche contemporaneo, come Umberto Eco, che ha consentito di mettere in rete “De Biblioteca”.

2015-01-28T13:31:39+00:00 5 giugno 1997|Categories: Rassegna stampa|