Manuzio

//Manuzio

“Il germanesimo senza maschera” di Flavia Steno

2019-02-14T12:01:05+00:0014 Febbraio 2019|Categories: Manuzio|

È una raccolta di articoli che comparvero sulle colonne del quotidiano genovese il Secolo XIX durante le prime fasi della prima guerra mondiale e che furono raccolti in volume nel 1917. Flavia Steno li firmò con lo pseudonimo Ariel. Ovviamente risentono del clima di propaganda bellica, ma non mancano osservazioni sulla volontà espansionistica della Germania che sono documentate e interessanti, in relazione anche alla politica prussiana di inculcare il pangermanismo ai ragazzi fin dalle scuole con impostazioni dei libri di testo che appaiono davvero discutibili. (altro…)

“Nostre memorie” di Marcus De Rubris

2019-02-14T16:09:42+00:0014 Febbraio 2019|Categories: Manuzio, Podcast web|Tags: , |

(voce di SopraPensiero)

 

Attingendo da antiche leggende liguri, racconti tramandati oralmente e fatti di cronaca di fine ’800 e rielaborando il tutto in modo abbastanza originale e lasciando trasparire in maniera evidente la tendenza simbolista che già aveva caratterizzato i suoi lavori poetici, De Rubris offre ai lettori questa raccolta di racconti dove la dura vita agricola dell’entroterra ligure (inteso geograficamente e non “amministrativamente”; molte vicende sono collocabili nell’attuale “basso Piemonte”) è appena di striscio toccata dalle nascenti idee socialiste (che l’autore non vede con occhio favorevole) e rimane ancorata alle tradizioni dell’onorabilità del nome. (altro…)

“Da un velo” di Giuseppe Vannicola

2019-02-14T16:10:29+00:0013 Febbraio 2019|Categories: In primo piano, Manuzio, Podcast web|Tags: , |

(voce di SopraPensiero)

 

Nel periodo (1904-1907) durante il quale Vannicola diede vita alla rivista «Revue Du Nord», sotto lo stesso marchio di casa editrice furono ospitati alcuni volumetti, non più di quattro o cinque, di Papini, Prezzolini, Olly e, appunto, dello stesso Vannicola. Questi, uscito da non molto dal suo periodo mistico, in questo brevissimo trattatello religioso-filosofico si mantiene intermedio tra il pregresso desiderio di prendere i voti e la vocazione, certamente più profonda e radicata, per il dandysmo frenetico e indiavolato. (altro…)

“Favole e moralità” di Filippo Burzio

2019-02-14T16:12:33+00:0013 Febbraio 2019|Categories: Manuzio, Podcast web|Tags: , |

(voce di SopraPensiero)

 

L’attenzione dell’autore per le dinamiche della società e dei suoi cambiamenti, per un’idea di Italia libera e laica emerge da questa raccolta di scritti brevi ed eterogenei, che spaziano da una descrizione di fenomeni sociali, di testimonianze personali e aneddotiche, spesso legate alla sua terra, il Piemonte, a descrizioni di pensatori di ogni tempo, alle loro intuizioni profetiche, fino ad aspetti letterari legati in qualche modo al Vecchio e Nuovo testamento. (altro…)

“Le società degli animali” di Alessandro Canestrini

2019-02-14T16:13:20+00:0012 Febbraio 2019|Categories: Manuzio, Podcast web|Tags: , |

(voce di SopraPensiero)

 

Citato nell’introduzione di Bignami e Terrenato all’edizione italiana di Il gene e la sua mente, come sorprendente precursore delle teorie sociobiologiche di Wilson (assieme a vari articoli di Guido Cremonese) il testo compie una panoramica, datata ma abbastanza attenta, delle tendenze “sociali” presenti nel mondo animale e di come si compenetrino le tendenze all’individualismo e al collettivismo. Esaminate in modo particolarmente dettagliato le formiche, che assurgono a rappresentanti principali tra gli insetti sociali soppiantando le api, grazie anche agli studi, molto popolari a fine ottocento e inizio novecento, di Auguste Forel, Erich Wasmann e William Morton Wheeler. (altro…)

“Nel mondo dei parassiti” di Alessandro Canestrini

2019-02-16T00:10:35+00:0012 Febbraio 2019|Categories: Manuzio, Podcast web|Tags: , |

(voce di SopraPensiero)

Per noi, in genere, i parassiti sono piccole bestie orrende e dannose alla società (come cita allusivamente una recente pubblicità). Canestrini, con questa divulgazione del 1913, ci porta a conoscenza di questo mondo sconosciuto. Non si tratta però di una divulgazione solamente scientifica, bensì di utilità sociale ed economica. (altro…)

“Ben Hur” di Lewis Wallace

2019-02-14T16:16:45+00:007 Febbraio 2019|Categories: Manuzio, Podcast web|Tags: , |

(voce di SopraPensiero)

 

Ben-Hur (Ben-Hur: A Tale of the Christ) è un romanzo storico, scritto da Lew Wallace nel 1880. L’opera fu tradotta in varie lingue e pubblicata in tutto il mondo, finendo con il vendere più di cinquanta milioni di copie.

La vicenda narrata si svolge in Palestina 21 anni dopo la nascita di Gesù. Giuda Ben-Hur, un ebreo che vanta origini nobili, ha 17 anni e involontariamente fa cadere una tegola in testa a Valerio Grato, console dell’impero romano di passaggio. In quell’occasione si sente tradito da Messala, suo compagno che assiste a tutta la scena e non fa nulla per impedire l’arresto. (altro…)

“I dialoghi” di Confucius

2019-02-14T16:19:27+00:005 Febbraio 2019|Categories: Manuzio, Podcast web|Tags: , |

(voce di SopraPensiero)

 

I Dialoghi (Lun Yü) scritti tra il V e il III secolo A.C. (ma la redazione attuale è del II secolo d.C.) sono tutt’oggi opera che grandemente influenza la cultura cinese e dell’Asia orientale. Questa prima traduzione italiana, corredata di ampia introduzione e di note che rendono comprensibili le parti del testo che oggi risulterebbero più oscure al lettore occidentale contemporaneo, è opera di Alberto Castellani (1884-1932) sinologo tra i più importanti a livello europeo che prosegue la tradizione italiana di studi sul pensiero cinese che ebbe il suo culmine con Puini. (altro…)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK