Racconto

Dall’incipit del libro:

– Accusato, alzatevi. Come vi chiamate? – Faraone Raffaele.
– Vostro padre?
– Ferdinando.
– Quanti anni avete?
– Ventitre.
– Dove siete nato?
– A Sant’Eufemia di Marmore, provincia d’Aquila. – La vostra professione?
– Sergente nel Reggimento Lancieri di Parma.
– Avete inteso l’atto d’accusa e la sentenza della commissione d’inchiesta? Sapete di qual reato siete chiamato a rispondere?
– Lo so.
– Dite al Tribunale tutto ciò che sapete in ordine allo stesso, ovvero le ragioni che credete possano discolparvi.
– Sono innocente.
– Seguitate dunque a negare d’essere l’autore del furto qualificato pel mezzo e pel valore di tremilasettecentottantasei lire e trenta centesimi perpetrato con scasso e chiave falsa nell’ufficio di Maggiorità del Reggimento Lancieri di Parma in Napoli la notte dal 28 al 29 giugno scorso?

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

titolo:
L'ultima cartuccia
sottotitolo:
Racconto
titolo per ordinamento:
ultima cartuccia (L')
autore:
opera di riferimento:
L'ultima cartuccia : racconto di Remigio Zena, a cura di Stefano Jacomuzzi; collana: Ancora; De Ferrari Editore; Genova, 2000
cura:
Jacomuzzi, Stefano
licenza:

data pubblicazione:
20 gennaio 2005
opera elenco:
U
ISBN opera di riferimento:
88-7172-251-5
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it Alberto Barberi, collaborare@liberliber.it
revisione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it