Vitruvius PollioMarco Vitruvio Pollione (in latino: Marcus Vitruvius Pollio; 80 a.C. circa – dopo il 15 a.C. circa) è stato un architetto e scrittore romano, attivo nella seconda metà del I secolo a.C., considerato il più famoso teorico dell’architettura di tutti i tempi.

Incerto è il suo luogo di origine; di volta in volta sono state indicate, tra le altre, le città di Roma, Fano, Fondi, Verona, Formia, l’area campana in genere e addirittura la Numidia, senza alcuna certezza. Anche dello svolgersi della sua vita si hanno scarse notizie, tutte dedotte da note autobiografiche inserite nel suo trattato. Dovrebbe essere stato ufficiale sovrintendente alle macchine da guerra per Giulio Cesare e poi architetto-ingegnere per Augusto. L’unica opera che egli stesso scrive di aver progettato e costruito è la basilica di Fano.

Dopo essersi ritirato, avendo ottenuta una pensione, si dedicò alla stesura del trattato De architectura, proprio mentre il princeps Augusto si dedicava a un programma di sviluppo edilizio.

L’importanza di Vitruvio è dovuta al suo trattato De architectura (Sull’architettura), in 10 libri, dedicato ad Augusto (che gli aveva concesso una pensione), scritto probabilmente tra il 29 e il 23 a.C. La stesura dell’opera avvenne negli stessi anni in cui Augusto aveva in mente un rinnovamento generale dell’edilizia pubblica e mirava probabilmente a ingraziarsi l’imperatore, a cui l’autore si rivolge direttamente in ciascuna delle introduzioni preposte ad ogni libro.

Nel XV secolo la conoscenza e l’interesse per Vitruvio crebbero sempre di più, soprattutto per merito di architetti e umanisti come Lorenzo Ghiberti, Leon Battista Alberti, Francesco di Giorgio Martini, Raffaello, Fabio Calvo, Paolo Giovio, fra Giocondo da Verona. Nel 1486 il trattato fu pubblicato a stampa per la prima volta da Sulpicio da Veroli. Nel 1521 uscì la prima edizione tradotta in italiano da Cesare Cesariano. Subito dopo apparvero varie traduzioni ed edizioni negli altri paesi europei.

Note biografiche tratte e riassunte da Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Vitruvio_Pollione

Elenco opere (click sul titolo per il download gratuito)

  • L'Architettura
    Di Marco Vitruvio Pollione tradotta e comentata dal marchese Berardo Galiani
    L'unico testo sull'architettura giunto integro dall'antichità e divenuto il fondamento teorico dell'architettura occidentale, dal Rinascimento fino alla fine del XIX secolo. L'opera costituisce inoltre una delle fonti principali della moderna conoscenza sui metodi costruttivi degli antichi romani, come pure della progettazione di strutture, sia grandi (acquedotti, edifici, bagni, porti) che piccole (macchine, strumenti di misurazione, utensili).
 
autore:
Vitruvius Pollio
ordinamento:
Vitruvius Pollio
elenco:
V