Dall’incipit del libro:

Vienna, 14 maggio, 1759.

Eccomi giunto. Ma quanta diversità dal correre la p osta tranquillamente al camino, e coll’itinerario in mano, dire domani al tal sito, posdomani comodamente al tal altro. Sedendo al fuoco agiatamente, da Milano a Vienna vi si passa i n sei o sette giorni. Io però nel Tirolo, nella Stiria e Carinzia, ho incontrato delle difficoltà c he sulla carta non erano scritte. La mattina al far e del giorno 5 di questo mese m’avete veduto partire; ora vi dico, che non ho potuto giungere a Vienna se non ieri, cioè il nono giorno, e vi sarei giunto assai più tardi, se non avessi sacrificato quattro notti. La sera del 5 dormii a Brescia, viaggiai tutto il giorno 6 e la notte, e dormii la sera del 7 a Bolzano. La mattina del giorno 8 partii, viaggi ai di seguito tutta la notte e tutto il giorno 9, e la sera dormii a Lienz. Ripigliai il viaggio e lo proseguii anche la notte del giorno 10, né riposai che la sera dell’11 a Villac, da dove non mi riposai che a Vienna ieri sera. Non mi è accaduto nessun accidente per viaggio, niente s’è rotto del mio biroccio, non era nemmeno pesante, giacché sapete che il mio equipaggio l’ho spedito in dirittura a Praga, non ho meco se non un paio d’uniformi e la biancheria che m’abbisogna, il tutto rinchiuso in u n mediocre baule. Non ho incontrato né neve, né cattivo tempo che m’abbia fatto rallentare il corso , la colpa si deve unicamente a sei o sette postiglioni, dai quali sono stato mal servito.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIPvai a Yeerida

titolo:
Diario Militare
titolo per ordinamento:
Diario Militare
autore:
opera di riferimento:
Pietro Verri Diario militare Universale Cappelli 1967
licenza:

data pubblicazione:
5 ottobre 1999
opera elenco:
D
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Claudio Ermini, clapon@centroin.it
pubblicazione:
Alberto Barberi
revisione:
Edda Valsecchi, valedda@tin.it