Opera nova

Opera nova 2016-06-16T13:24:50+00:00
Sopra la Strazzosa Canzone bellissima in lingua venetiana. Nuovamente data in luce, & con somma diligenza revista. Stampata ad Istanza di Valentin Tosoni. In Vicenza, Appresso il Santi. 1607. Con licenza de’ Superiori.

Il testo è presente in formato immagine sul sito della “Biblioteca Centrale della Facoltà di Lettere e Filosofia” dell’Università degli Studi di Torino.

Dall’incipit del libro:

Amor vivemo tra la gata, e i stizzi,
D’una casa a pe pian,
E no vedo però che ti t’agrizzi,
Dove la lume, e ‘l pan.
Stà tutto in t’un, la rocca, i drappi, e ‘l vin,
La vecchia, e le fassine,
E mezo ‘l cavezzal sotto ‘l camin,
Dove tacca un’anzin.
Gh’è in modo de Trofeo,
La ferfora, una schufia, e la graela,
La zucca da l’aseo
Un cesto, e la sportela.
E ‘l letto fatto d’alega, e de stopa,
Così a valio, ch’i pulisi s’intopa,
In pe d’un papagà
s’arlieva un’oca,
In pe d’un cagnoletto. 

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

Opera:
Opera nova
Sottotitolo:
Sopra la Strazzosa Canzone bellissima in lingua venetiana. Nuovamente data in luce, & con somma diligenza revista. Stampata ad Istanza di Valentin Tosoni. In Vicenza, Appresso il Santi. 1607. Con licenza de’ Superiori.
Opera ordinamento:
Opera nova
Autore:
Fonte:
"Opera nova Sopra la Strazzosa : Canzone bellissima in lingua venetiana. : Nuovamente data in luce, & con somma diligenza revista. : Stampata ad Istanza di Valentin Tosoni. : In Vicenza, Appresso il Santi. 1607. : Con licenza de' Superiori."
Licenza:

Data:
10 dicembre 2006
Opera elenco:
O
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Stefano D'Urso, stefano.durso@mclink.it
Pubblicazione:
Stefano D'Urso, stefano.durso@mclink.it
Revisione:
Andrea Pedrazzini, andreacarlo.pedrazzini@fastwebnet.it