Dall’incipit del libro:

– Ora, ora, un momento e poi vi conto tutto. ( guarda ancora di dentro ) Si sono squagliati…. Dio, che cosa! sembravo un velocipede: il guaio si è che mi sento ( si tasta i ginocchi ) sgonfiare i pneumatici. Che cosa facevo? Scappavo a rotta di collo. Per paura? Oh come vi sbagliate! Scappavo per troppo coraggio. Tremo tutto? Sfido! tremo per troppo coraggio. ( guarda c. s .) Oh Dio, ritornano!… No: è uno spazzino. Ma guardate che fatalità! Alla distanza di un anno preciso, lo stesso giorno, la stessa ora, nello stesso punto, identico, trovo due faccie da galera; sto per dire gli stessi grugni. Che cosa avreste fatto al mio posto? Affrontarli? affrontarli, dopo quello che mi è successo un anno fa?… Ma si ete matti o non sapete nulla. Ah! non sapete?… E allora vi dico tutto, perchè impariate, cari miei, che a questo mondo non si scappa mai abbastanza.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

titolo:
Dodici monologhi di Gandolin
titolo per ordinamento:
Dodici monologhi di Gandolin
autore:
opera di riferimento:
Luigi Arnaldo Vassallo Dodici monologhi di Gandolin 4.a Edizione con due monologhi inediti Milano Fratelli Treves, Editori 1921
licenza:

data pubblicazione:
18 gennaio 2007
opera elenco:
D
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
revisione:
Michele Antolini, Michantolini@libero.it