Gerusalemme conquistata

////Gerusalemme conquistata
Gerusalemme conquistata 2018-01-23T15:24:08+00:00

Il testo è presente in formato immagine sul sito “Scrittori d’Italia Laterza“.

Dall’incipit del libro:

1

Io canto l’arme e ‘l cavalier sovrano,
che tolse il giogo a la cittá di Cristo.
Molto co ‘l senno e con l’invitta mano
egli adoprò nel glorïoso acquisto;
e di morti ingombrò le valli e ‘l piano,
e correr fece il mar di sangue misto.
Molto nel duro assedio ancor sofferse,
per cui prima la terra e ‘l ciel s’aperse.

2

Quinci infiammâr del tenebroso inferno
gli angeli ribellanti, amori e sdegni;
e, spargendo ne’ suoi veneno interno,
contra gli armâr de l’Oriente i regni:
e quindi il messaggier del Padre eterno
sgombrò le fiamme e l’arme e gli odi indegni,
tanto di grazia diè nel dubbio assalto
a la croce il Figliuol spiegata in alto.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIPePub Yeerida

Opera:
Gerusalemme conquistata
Opera ordinamento:
Gerusalemme conquistata
Autore:
Fonte:
"Gerusalemme conquistata", di Torquato Tasso; a cura di Luigi Bonfigli; Scrittori Italiani, nr 246 e 247; Laterza Editore; Bari, 1934
Cura:
Luigi Bonfigli
Licenza:

Data:
30 aprile 2006
Opera elenco:
G
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Scrittori d'Italia Laterza, http://www.bibliotecaitaliana.it/ScrittoriItalia/catalogo/
Pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Alberto Barberi, collaborare@liberliber.it
Revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it