Oreste Trebbi

Oreste Trebbi (1872 – 1944),
impressione di Augusto Majani.
Dalla rivista
“Il Comune di Bologna” (Gennaio, 1932)
Copyright ©
Biblioteca comunale dell’Archiginnasio.
Tutti i diritti riservati.
Non è consentito alcun uso
a scopo commerciale o di lucro.

Fu giornalista e scrittore, poeta e critico teatrale, studioso della sua Bologna sotto tutti gli aspetti: tradizione, letteratura, arte.

La sua biblioteca, ricca di ben 5000 volumi, è una grande risorsa per gli studiosi di linguistica, di teatro, di poesia e di storia cittadina.

Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo Bulåggna la Grâsa, e La vècia afadè, Costumanze e tradizioni del popolo bolognese.

Fu amico dei grandi dell’epoca d’oro della cultura bolognese, come Carducci, Panzacchi, Majani, Zamorani e collaborò con Testoni a varie opere.

Per suo volere la sua morte fu annunciata a funerale avvenuto e la biblioteca donata alla Famèja Bulgnaisa che tutt’ora la conserva.

Grazie a lui è ancora possibile sfogliare volumi che altrimenti sarebbero andati perduti.

Riposa nella Galleria a Tre navate della Certosa di Bologna.

Note biografiche a cura di Elisa Musi.
Tratte dal sito Storia e Memoria di Bologna
http://www.storiaememoriadibologna.it/trebbi-oreste-514634-persona

Elenco opere (click sul titolo per il download gratuito)

 
autore:
Oreste Trebbi
ordinamento:
Trebbi, Oreste
elenco:
T