Il saggio “Resistance to Civil Government” viene letto da H. D. Thoreau come conferenza al “Concord Lyceum” nel gennaio 1848 e pubblicato, il 14 maggio 1849, in Aesthetic Papers, a cura di Elizabeth Peabody. Sarà poi pubblicato postumo nel 1866 con il diverso titolo di “Civil Disobedience“. La traduzione italiana è a cura di Manuela Federella.

Dall’incipit del libro:

Accetto di tutto cuore l’affermazione, – “Il governo migliore è quello che governa meno”, e vorrei vederla messa in pratica più rapida mente e sistematicamente. Se attuata, essa porta infine a quest’altra affermazione, alla quale pure credo, – “Il miglior governo è quello che non governa affatto”, e quando gli uomini saranno pronti, sarà proprio quello il tipo di governo che avranno. Il governo è nell’ipotesi migliore solo un espediente; ma la maggior parte dei governi sono di solito espedienti inutili, e tutti i governi sono tali di quando in quando. Le obiezioni che sono state sollevate contro l’esistenza di un esercito permanente, ed esse sono molte, sono consistenti e meriterebbero di prevalere, potrebbero essere sollevate anche contro l’esistenza di un governo permanente. L’esercito permanente è solo un braccio del governo permanente. Il governo stesso, che è soltanto la forma nella quale il popolo ha scelto di esercitare la propria volontà, è allo stesso modo suscettibile di abusi e di deviazioni, prima ancora che il popolo possa agire mediante esso. Prova di ciò è l’attuale guerra contro il Messico, ad opera di un numero relativamente piccolo di individui che si servono del governo permanente come di un proprio strumento; in fondo, il popolo non avrebbe acconsentito a quest’impresa.

Scarica gratis
HTMLHTML + ZIPPDFRTF + ZIPTXT + ZIP

titolo:
Disobbedienza civile
titolo per ordinamento:
Disobbedienza civile
autore:
opera di riferimento:
traduzione originale da "Civil Disobedience" di H. D. Thoreau, in Reform Papers, Wendell Glick, Princeton, NJ, Princeton University Press 1973
licenza:

data pubblicazione:
7 luglio 1998
opera elenco:
D
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Manuela Federella, manu.fdr@iol.it
pubblicazione:
Redazione Liber Liber.
revisione:
Manuela Federella, manu.fdr@iol.it
traduzione:
Federella, Manuela