La badessa di Castro

La badessa di Castro 2016-05-04T13:43:36+00:00

Scritta nel 1839 fa parte delle novelle ispirate a cronache italiane del Rinascimento. Stendhal ricerca nella storia italiana esempi di “energia”, cioè di passionalità e di istinto. In particolare, per quanto riguarda l’amore e le figure femminili, l’Italia gli offre il motivo di una ricostruzione ideale di un Rinascimento ricco di individualità e di lotte.

Dall’incipit del libro:

Il melodramma italiano ci ha mostrato così spesso i briganti del Cinquecento, e tanta gente ne ha parlato, senza conoscerli, che noi abbiamo intorno ad essi le idee più false.
Si può dire, in generale, che i briganti costituirono l'”opposizione” contro gli atroci governi che in Italia succedettero alle repubbliche del Medioevo. Il nuovo tiranno fu di solito il più ricco cittadino della defunta repubblica, il quale, per accattivarsi il favore del basso popolo, ornava la città di splendide chiese e di bei quadri.

Scegli una edizione a pagamento per aiutarci
ePub AmazonePub iTunes
Scarica gratis
ePubODTPDF

Opera:
La badessa di Castro
Opera ordinamento:
badessa di Castro (La)
Autore:
Fonte:
"La badessa di Castro" di Stendhal ci è stato gentilmente fornito da: Freebook Piazza S. Maria del Suffragio, 6 20135 Milano
Licenza:
Creative Commons "Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale", http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/

Data:
23 maggio 2013
Opera elenco:
B
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
ISBN:
9788897313335
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Carlo F. Traverso Franco Perini (revisione)
Pubblicazione:
Marco Calvo
Revisione:
Vincenzo Guagliardo Giulio Cacciotti