Harriet Beecher Stowe

Home/Autori/Autori S/Harriet Beecher Stowe
Harriet Beecher Stowe 2016-10-14T03:22:44+00:00

Harriet Beecher StoweHarriet Elizabeth Beecher Stowe (Litchfield, 14 giugno 1811 – Hartford, 1 luglio 1896) è stata una scrittrice statunitense.

Figlia di un ministro calvinista, scoprì per la prima volta l’esistenza della schiavitù a Cincinnati, dove la famiglia si era trasferita nel 1832.

Tornata nell’Est, pubblicò a puntate sul National Era il romanzo La capanna dello zio Tom (Uncle Tom’s cabin, 1852) che ebbe una immensa popolarità ed ebbe un ruolo importante nel promuovere la causa abolizionista.

Tra i romanzi successivi, che non ebbero la grande notorietà del primo, si ricordano: Dred, racconto della palude desolata (Dred: a tale of the great dismal swamp, 1856), Gente d’altri tempi (Oldtown folks, 1869).

Note biografiche tratte da Wikipedia
http://it.wikipedia.org/wiki/Harriet_Beecher_Stowe

Elenco opere (click sul titolo per il download gratuito)

  • La capanna dello zio Tom
    Il romanzo narra le vicende di Tom, uno schiavo nero, che dopo aver servito nelle dimore di due padroni di buon cuore che lo avevano trattato con umanità e rispetto, facendone un collaboratore fidato, finisce nelle mani di un crudele coltivatore di cotone che ne causa la morte.
  • La capanna dello zio Tom [audiolibro]
    Il romanzo narra le vicende di Tom, uno schiavo nero, che dopo aver servito nelle dimore di due padroni di buon cuore che lo avevano trattato con umanità e rispetto, facendone un collaboratore fidato, finisce nelle mani di un crudele coltivatore di cotone che ne causa la morte.
 
Autore:
Harriet Beecher Stowe
Ordinamento:
Stowe, Harriet Beecher
Elenco:
S