La battaglia delle belle donne di Firenze colle vecchie

////La battaglia delle belle donne di Firenze colle vecchie
La battaglia delle belle donne di Firenze colle vecchie2018-01-31T15:41:54+00:00

Dall’incipit del libro:

Tu santa madre del benigno Iddio,
del creator di tutte creature,
che l’universo muove al suo disío,
e dà chiarezza nelle cose oscure,
tu vergine pietosa, il cui ricrio
è sol conforto alle mondane cure,
tanto mi presta del tuo lume santo
ch’io possa seguitar mio vago canto.

E tu, o madre del pietoso Enea,
o Venus, pace de’ fedeli amanti,
tu alta donna valorosa Dea,
ch’ogni sospiro muti in dolci canti,
tu che ’l mio petto con amor ricrea
di bel piacere e di vaghi sembianti,
tu, che vincendo vinci crudel prove,
grazia mi presta pel tuo santo Giove.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

Opera:
La battaglia delle belle donne di Firenze colle vecchie
Opera ordinamento:
battaglia delle belle donne di Firenze colle vecchie (La)
Autore:
Fonte:
La battaglia delle belle donne di Firenze colle vecchie / di Franco Sacchetti; a cura di Giuseppe Gigli; Collana: Scrittori italiani e stranieri. Belle lettere; Carabba Editore; Lanciano, 1924
Cura:
Giuseppe Gigli
Licenza:

Data:
21 febbraio 2004
Opera elenco:
B
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
Pubblicazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
Alberto Barberi, collaborare@liberliber.it
Revisione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK