Suite per orchestra composta da Maurice Ravel nel 1907.

Si tratta della prima grande opera per sola orchestra del musicista, dieci anni dopo la Scheherazade Overture.

Ravel fu influenzato da sua madre, di origine basca, che gli cantava spesso melodie del suo paese. Questa ispirazione può essere trovata durante tutto il periodo creativo del musicista (Pavane pour une infante défunte, L’Heure espagnole, Boléro). È stata scritta e completata un anno prima dell’Iberia di Claude Debussy: Ravel non si è quindi ispirato all’opera di Debussy.

Una prima versione per due pianoforti fu composta nell’estate del 1907, seguita rapidamente da una trascrizione per orchestra. L’opera è dedicata a Charles Wilfrid de Bériot, insegnante di pianoforte del compositore e figlio di Charles-Auguste de Bériot, violinista belga.

La prima della Rapsodia spagnola ebbe luogo il 15 marzo 1908 al Théâtre du Châtelet dall’Orchestre des Concerts Colonne sotto la direzione di Édouard Colonne, con un successo molto limitato. Tuttavia, l’opera fu apprezzata da Manuel de Falla.

È costituita da quattro parti e la sua esecuzione dura circa un quarto d’ora. La seconda parte è un danza, vicina al fandango. La Habanera è una rielaborazione orchestrale di un pezzo per due pianoforti composto nel 1895 e che apparteneva ai Sites auriculaires.

Note tratte e riassunte da Wikipedia
https://fr.wikipedia.org/wiki/Rapsodie_espagnole

album:
THE REINER SOUND. FRITZ REINER CHICAGO SYMPHONY

lista di esecuzione:

Formato M3U

formato MP3

  • Rapsodie espagnole
    Prélude à la nuit (très modéré)
    Malagueña (assez vif)
    Habanera (assez lent et d'un rythme las)
    Feria (assez animé)

formato OGG

  • Rapsodie espagnole
    Prélude à la nuit (très modéré)
    Malagueña (assez vif)
    Habanera (assez lent et d'un rythme las)
    Feria (assez animé)


album:
THE REINER SOUND. FRITZ REINER CHICAGO SYMPHONY
titolo:
Rapsodie espagnole
titolo per ordinamento:
Rapsodie espagnole
descrizione breve:
È costituita da quattro parti e la sua esecuzione dura circa un quarto d'ora. La seconda parte è un danza, vicina al fandango. La Habanera è una rielaborazione orchestrale di un pezzo per due pianoforti composto nel 1895 e che apparteneva ai Sites auriculaires.
autore:
artista:
  • Chicago Symphony Orchestra (ruolo: Orchestra)
  • Ravel, Maurice (ruolo: Compositore)
  • Reiner, Fritz (ruolo: Direttore)
cura:
Marco Calvo, https://www.marcocalvo.it/
Dario Giannozzi
licenza:

data pubblicazione:
10 ottobre 2018
etichetta:
RCA Victor
anno di pubblicazione opera di riferimento:
1958
genere:
Musica classica
opera elenco:
R
tipo registrazione:
In studio analogica
pubblicazione:
Dario Giannozzi
revisione:
Dario Giannozzi