Osservazioni intorno alle vipere

////Osservazioni intorno alle vipere
Osservazioni intorno alle vipere 2016-06-16T13:08:35+00:00
Fatte da Francesco Redi, ... e da lui scritte in una lettera all'illustrissimo signor Lorenzo Magalotti, gentiluomo della Camera del Ser.mo G.duca di Tosc.na

Il testo è tratto da una copia in formato immagine presente sul sito “Gallica, bibliothèque numérique de la Bibliothèque nationale de France” (http://gallica.bnf.fr/).

Dall’incipit del libro:

OGNI giorno più mi vado confermando nel mio proposito di non voler dar fede nelle cose naturali, se non a quello che con gli occhi miei propri io vedo, e se dall’iterata, e reiterata esperienza non mi venga confermato: imperciocche sempre più m’accorgo, che difficilissima cosa è lo spiare la verità frodata souente dalla menzogna, e che molti Scrittori, tanto antichi, quanto moderni somigliano a quelle pecorelle, delle quali il nostro Diuino Poeta

Come le pecorelle escon dal chiuso
Ad una, a due, a tre, e l’altre stanno
Timidette atterrando l’occhio, e’l muso,
E ciò che fa la prima, e l’altre fanno
Addossandosi a lei, s’ella s’arresta
Semplici, e quete, e lo ’mperche non sanno.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

Opera:
Osservazioni intorno alle vipere
Sottotitolo:
Fatte da Francesco Redi, ... e da lui scritte in una lettera all'illustrissimo signor Lorenzo Magalotti, gentiluomo della Camera del Ser.mo G.duca di Tosc.na
Opera ordinamento:
Osservazioni intorno alle vipere
Autore:
Fonte:
"Osservazioni intorno alle vipere fatte da Francesco Redi ... e da lui scritte in una lettera all'illustrissimo signor Lorenzo Magalotti .. ", di Francesco Redi; In Firenze : all'insegna della Stella, 1664
Licenza:

Data:
27 febbraio 2005
Opera elenco:
O
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
Pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mcklink.it
Alberto Barberi, collaborare@liberliber.it
Revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mcklink.it
Catia Righi, catia_righi@tin.it
Laura Paganelli, laura.paganelli@mclink.it per le parole greche.