Così è (se vi pare)

Home/Autori/Autori P/Luigi Pirandello/Così è (se vi pare)
Così è (se vi pare) 2016-06-22T12:13:27+00:00

Edizione del 1925.

Dall’incipit del libro:

Al levarsi della tela Lamberto Laudisi passeggerà irritato per il salotto. Sui quarant’anni, svelto, elegante senza ricercatezza, indosserà una giacca viola con risvolti e alamari neri.
LAUDISI Ah, dunque è andato a ricorrere al Prefetto?
AMALIA (sui quarantacinque, capelli grigi; contegno d’importanza ostentata, per il posto che il marito occupa in società. Lascerà tuttavia intendere che, se stesse in lei, rappresenterebbe la sua parte e si comporterebbe in tante occasioni ben altrimenti). Oh Dio, Lamberto, per un suo subalterno!
LAUDISI Subalterno, alla Prefettura; non a casa!
DINA (diciannove anni; una cert’aria di capir tutto meglio della mamma e anche del babbo, ma attenuata, quest’aria, da una vivace grazia giovanile) Ma è venuto a allogarci la suocera qua accanto, sullo stesso pianerottolo!
LAUDISI E non era padrone? C’era un quartierino sfitto, e l’ha affittato per la suocera. O ha forse l’obbligo una suocera di venire a ossequiare in casa caricato, facendola lunga, apposta la moglie e la figliuola d’un superiore di suo genero?

Scegli una edizione a pagamento per aiutarci
ePub AmazonePub iTunes
Scarica gratis
ePubHTMLHTML + ZIPODTPDFRTF + ZIPTXT + ZIP

Opera:
Così è (se vi pare)
Opera ordinamento:
Così è (se vi pare)
Descrizione breve:
Edizione del 1925
Autore:
Fonte:
Maschere nude / Luigi Pirandello ; a cura di Alessandro d'Amico ; premessa di Giovanni Macchia - Milano : A. Mondadori. - (I meridiani) vol. 1 : Milano : A. Mondadori, 1983. - LXXX, 1058 p. ; 17 cm. Ripreso dall'edizione Bemporad, Milano 1925.
Licenza:
Creative Commons "Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale", http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/

Data:
14 luglio 1996
Opera elenco:
C
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
ISBN:
9788897313144
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Carolina Veregerio
Pubblicazione:
Michele Diodati
Revisione:
Carolina Veregerio