Dall'abolizione dei re di Roma sino all'unione dell'Italia

Traduzione di Antonio Garibaldo Quattrini.

Dall’incipit del libro:

Il rigoroso concetto dell’unità e della onnipotenza del comune in tutte le pubbliche occorrenze, concetto che forma il cardine di tutte le costituzioni italiche, dava in mano all’unico capo della repubblica, eletto a vita, un’autorità quasi sconfinata, i cui effetti erano certo formidabili sui nemici esterni, ma pesavano non meno duramente sui cittadini. Da ciò gli abusi e gli eccessi a cui seguivano, come effetti inevitabili, gli sforzi per segnare un limite a quel potere. Ma quel che vi ha di mirabile in questi tentativi di riforma e in questi rivolgimenti politici si è, che mai si ebbe in animo nè di limitare il potere dello stato, nè di privarlo del necessario organismo, e che non si tentò mai di far prevalere di fronte al comune i così detti diritti naturali dell’individuo; tutta la tempesta si riversava unicamente contro la forma della rappresentanza comunale. In Roma il grido del partito progressista dal tempo dei Tarquini sino al tempo dei Gracchi non è dunque la limitazione del potere dello stato, ma solo la limitazione del potere dei magistrati, e anche mirando a questo scopo mai non si dimenticò che il popolo non deve governare bensì dev’essere governato.

Scegli una edizione a pagamento per aiutarci
url ePub Amazon (prezzo A)url ePub iTunes (prezzo A)
Scarica gratis
ePubODTPDF

titolo:
Storia di Roma. 2
sottotitolo:
Dall'abolizione dei re di Roma sino all'unione dell'Italia
titolo per ordinamento:
Storia di Roma. 2
autore:
opera di riferimento:
2: Dall'abolizione dei re di Roma sino all'unione dell'Italia! / Teodoro Mommsen - Roma : Aequa, stampa 1938. - 322 p. ; 19 cm. - Fa parte di Storia di Roma / Teodoro Mommsen ; curata e annotata da Antonio G. Quattrini.
copertina:
[elaborazione da] "Coriolan supplié par les siens" di Nicolas Poussin (1594–1665). - Musée Nicolas Poussin, Les Andelys. - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Poussin_Coriolan_Les_Andelys.jpg. - Pubblico Dominio.
cura:
Antonio Garibaldo Quattrini
licenza:

data pubblicazione:
25 ottobre 2017
opera elenco:
S
ISBN:
9788828100263
soggetto BISAC:
STORIA / Antica / Roma
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
impaginazione ePub:
Carlo F. Traverso
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
Ugo Santamaria
revisione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
Rosario Di Mauro (ePub)
Ugo Santamaria
traduzione:
Antonio Garibaldo Quattrini