Laudi2017-06-08T14:10:10+00:00

Dall’incipit del libro:

Quanto è grande la bellezza
di te, Vergin santa e pia!
Ciascun laudi te, Maria;
ciascun canti in gran dolcezza
Colla tua bellezza tanta
la bellezza innamorasti.
Colla tua bellezza tanta
la bellezza innamorasti.
O bellezza eterna e santa,
di Maria bella infiammasti!
Tu d’Amor l’amor legasti,
Vergin santa, dolce e pia.
Ciascun laudi te, Maria.
Quell’Amor che incende il tutto,
la Bellezza alta e infinita,
del tuo ventre è fatto frutto,
mortal ventre; e il frutto è vita.
La Bontá perfetta unita
è tuo bene, o Vergin pia.
Ciascun laudi te, Maria.
La Potenza, che produce
tutto, in te sua forza ebbe:
fatto hai ‘l sole esser tua luce,
luce ascosa in te più crebbe;
Quello a cui il tutto debbe,
debbe a te, o Maria pia

Scarica gratis
ODTPDF

titolo:
Laudi
titolo per ordinamento:
Laudi
autore:
opera di riferimento:
Opere / a cura di Attilio Simioni. Vol. 2. - Bari : G. Laterza e Figli, 1914. - 8. p. 383. - (Scrittori d'Italia ; 59)
licenza:

data pubblicazione:
10 giugno 2013
opera elenco:
L
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Umberto Corradini, umberto.corradini@alice.it
Catia Righi, catia_righi@tin.it
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
revisione:
Umberto Corradini, umberto.corradini@alice.it