Il Licida, l’Allegro, ed il Penseroso

////Il Licida, l’Allegro, ed il Penseroso
Il Licida, l’Allegro, ed il Penseroso 2018-02-21T15:29:27+00:00

Traduzione di Gaetano Polidori.

Dall’incipit del libro:

Il Licida fu da me tradotto lungo tempo fa, ma non essendo io appien contento della mia traduzione, l’ho lasciata fin ad ora sepolta nell’oblio. Sul punto però di ripubblicare l’Allegro, il Penseroso ed il Como, coll’aggiunta del Sansone da me recentemente tradotto, ho ripreso il Licida tra mano, ed a forza di cambiar una parola quì, una là; antepor questa, pospor quella; quì aggiungere; là togliere; alterare, cancellare, rifare, l’ho ridotto allo stato in cui si vede, e così oso esporlo all’occhio de’ censori, e del pubblico. I Letterati che ne avran già letto l’ottima traduzione del Sig. Mathias, non debbono credere ch’io voglia, colla mia, venire in competenza coll’illustre Poeta e Traduttore Inglese, il quale per fenomeno rarissimo, anzi unico, senza mai aver messo piè sul terreno d’Ausonia, pel suo natural genio e talento, ed a forza di studio e d’affetto per la poesia Italiana, tale è divenuto, da poter gareggiare con un Chiabrera, un Menzini, un Filicaia ed un Guidi, come rilevar si può dalle sublimi sue Canzoni, e dalla sua bellissima traduzione della Saffo dell’Illustre Poeta Mason. Non per altro io pubblico la mia, se non perché mi sembra che alle altre traduzioni si debba aggiunger pur questa, come una delle più eccellenti poesie minori del Britannico Omero. S’io poi l’ho mal tradotta, niente ho da dire in mia discolpa, poiché essendo essa tutta classica da capo a fondo, e la lingua Italiana ricca e poetica in altissimo grado, la mia sola incapacità ne sarà stata cagione. In quanto all’Allegro ed al Penseroso, molto differente è la cosa. Son esse poesie di tal natura, che appena sembra che se ne possa dar plausibile traduzione.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

Opera:
Il Licida, l'Allegro, ed il Penseroso
Opera ordinamento:
Licida, l'Allegro, ed il Penseroso (Il)
Autore:
Fonte:
Il Licida, l'Allegro, ed il Penseroso / Giovanni Milton ; tradotti da Gaetano Polidori. - Londra :Presso l'Autore No. 38, Great Pulteney Street, Golden Square. Dai torchi di Riccardo ed Artur Taylor, 1814.
Licenza:
Creative Commons "Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale", http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/

Data:
29 gennaio 2009
Opera elenco:
L
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Stefano D'Urso, mc6008@mclink.it
Pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
Revisione:
Paolo Silvestri, h338042@gmail.com
Traduzione:
Gaetano Polidori