Istruzione generale per gli affratellati nella Giovane Italia

////Istruzione generale per gli affratellati nella Giovane Italia
Istruzione generale per gli affratellati nella Giovane Italia2018-02-27T11:13:56+00:00

Il testo è pubblicato in collaborazione con la Associazione Mazziniana Italiana (http://www.associazionemazziniana.it/) che ringraziamo per aver concesso la pubblicazione nell’ambito del Progetto Manuzio.

Dalla nota del curatore dell’edizione Einaudi:

Dell’Istruzione diamo due redazioni. La prima, stilisticamente più rozza e certamente anteriore, dovette circolare soprattutto nello Stato Pontificio, le cui autorità ne trasmisero copia alla Direzione generale della Polizia di Milano, che a sua volta la comunicò al Presidente del Tribunale criminale di Milano, in data 19 ottobre 1831…
La seconda, diffusa in esemplari litografati nella seconda metà del 1831…

Dall’incipit del libro:

La Giovine Italia è la fratellanza degli Italiani credenti in una legge di progresso e di dovere; i quali, convinti che l’Italia è chiamata ad essere nazione – che può con forze proprie crearsi tale – che il mal esito dei tentativi passati spetta, non alla debolezza, ma alla pessima direzione degli elementi rivoluzionari – che il segreto della potenza è nella costanza e nell’unità degli sforzi – consacrano, i uniti in associazione, il pensiero e l’azione al grande intento di restituire l’Italia in nazione di liberi ed eguali una, indipendente, sovrana.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

titolo:
Istruzione generale per gli affratellati nella Giovane Italia
titolo per ordinamento:
Istruzione generale per gli affratellati nella Giovane Italia
autore:
opera di riferimento:
"Scritti Politici", di Giuseppe Mazzini; a cura di Franco Della Peruta; Classici Ricciardi, 30; Einaudi Editore; Torino, 1976
cura:
Franco Della Peruta
licenza:

data pubblicazione:
22 luglio 2006
opera elenco:
I
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Alessio Sfienti, http://www.associazionemazziniana.it/
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Alberto Barberi, collaborare@liberliber.it
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK