Doveri dell’uomo

Doveri dell’uomo2017-06-08T16:35:04+00:00

Dall’incipit del libro:

Io voglio parlarvi dei vostri doveri. Voglio parlarvi, come il core mi detta, delle cose più sante, che noi conosciamo, di Dio, dell’umanità, della Patria, della Famiglia. Ascoltatemi con amore, com’io vi parlerò con amore. La mia parola è parola di convinzione maturata da lunghi anni di dolori e di osservazioni e di studi. I doveri che io vi indicherò, io cerco e cercherò, finché io viva, adempierli quanto le mie forze concedono. Posso ingannarmi, ma non ingannarvi. Uditemi dunque fraternamente: giudicate liberamente tra voi medesimi, se vi pare che io vi dica la verità: abbandonatemi se vi pare che io predichi errore; ma seguitemi e operate a seconda dei miei insegnamenti, se mi trovate apostolo della verità. L’errore è sventura da compiangersi, ma conoscere la verità e non uniformarvi le azioni, è delitto che cielo e terra condannano. Perché vi parlo io dei vostri doveri prima di parlarvi dei vostri diritti? Perché, in una società dove tutti, volontariamente o involontariamente, vi opprimono, dove l’esercizio di tutti i diritti che appartengono all’uomo vi è costantemente rapito, dove tutte le infelicità sono per voi e ciò che si chiama felicità è per gli uomini dell’altre classi, vi parlo io di sacrificio e non di conquista? di virtù, di miglioramento morale, d’educazione, e non di benessere materiale? È questione che debbo mettere in chiaro, prima di andare innanzi, perché in questo appunto sta la differenza tra la nostra scuola e molt’altre che vanno predicandosi oggi in Europa; poi, perché questa è dimanda che sorge facilmente nell’anima irritata dell’operaio che soffre.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

titolo:
Doveri dell'uomo
titolo per ordinamento:
Doveri dell'uomo
autore:
opera di riferimento:
Doveri dell'uomo / Giuseppe Mazzini, introduzione di Giano Accame, collana: Testi, ASEFI Editoriale Srl - Pubblicazioni Terziaria, Milano, 1995
licenza:

data pubblicazione:
25 giugno 2002
opera elenco:
D
ISBN opera di riferimento:
88-86818-02-5
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Saverio Mannarino
pubblicazione:
Alberto Barberi
revisione:
Tommaso Mannarino, tomaso@gedy.it
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK