Lusitania

///Lusitania
Lusitania 2018-01-24T16:32:36+00:00

Le romanze (romances) popolari del Portogallo, di cui nessuna è, per quanto si crede, anteriore al sec. XV, e che non ebbero chi si desse a raccoglierle prima del decimonono; furon messe insieme e variamente ordinate dal poeta Gio. Battista De Almeida-Garrett, da Teofilo Braga e da altri: io tenni per testi: Bellermann, Portugiesische Volkslieder und Romanzen, Leipzig, Engelmann, 1864, ed Hardung, Romanceiro portuguez, Leipzig, Brockaus, 1887. Hanno i Portoghesi, oltre alle romanze, parecchie altre forme di poesia popolare; come canzoni liriche di piú generi, buon numero di quartine di soggetto molto diverso arieggianti alle coplas dell’Andalusia, aforismi in distici intorno alle stagioni, canti funebri (endeixas) sul fare dei vòceri corsi e dei bocet rumeni, ed altri assai differenti di contenenza e di metro. (Vedili enumerati in Puymaigre, Romanceiro, Choix de vieux chants portugais traduits et annotés, Paris, Leroux, 1881, pag. L.) Degne di particolar menzione sono le xacaras, sorta di ballate o canzoni di genere drammatico, ed ora elegiache, ora pastorali, ora burlesche o satiriche. Non fu dunque iperbole sconfinata, come a prima vista parrebbe, quella di Manuel Faria, che nella prefazione di un suo libro osò scrivere che ogni fontana del Portogallo è un’Aganippe, ogni monte un Parnaso.

Elenco opere (click sul titolo per il download gratuito)

 
Autore:
Lusitania
Ordinamento:
Lusitania
Elenco:
L