Comunità digitali tra etica hacker e mercato globale

Si ringrazia l’autore, Ippolita <comunità di scriventi>, per aver concesso i diritti di pubblicazione del testo elettronico.
Il libro è sotto licenza copyleft.

Dall’incipit del libro:

Questa prefazione in realtà è una postfazione, nel senso che è stata fatta dopo il libro stesso. Il fine di questa azione che precede il testo è parlare fuori dai denti, rendere il più possibile comprensibile, ampliare le prospettive, dare delle indicazioni utili al lettore, soprattutto quello non specialistico e alieno a concetti come software, computer, internet.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

titolo:
Open non è free
sottotitolo:
Comunità digitali tra etica hacker e mercato globale
titolo per ordinamento:
Open non è free
autore:
opera di riferimento:
"Open non è free : comunità digitali tra etica hacker e mercato globale", di Ippolita; Elèuthera editrice società cooperativa; Milano, 2005
licenza:

data pubblicazione:
6 giugno 2006
opera elenco:
O
ISBN opera di riferimento:
88-89490-04-7
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Ippolita , http://www.ippolita.net/
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
revisione:
Ippolita , http://www.ippolita.net/