Mohandas Karamchand Gandhi

///Mohandas Karamchand Gandhi
Mohandas Karamchand Gandhi2019-01-10T14:01:04+00:00

Mohandas Karamchand GandhiMohandas Karamchand Gandhi comunemente noto con l’appellativo onorifico di Mahatma (in sanscrito: महात्मा, letteralmente “grande anima”, ma traducibile anche come “venerabile”, e per certi versi correlabile al termine occidentale “santo” (Porbandar, 2 ottobre 1869– Nuova Delhi, 30 gennaio 1948), è stato un politico, filosofo e avvocato indiano.

Altro suo soprannome è Bapu (in gujarati: બાપુ, traducibile come “padre”).

Gandhi è stato uno dei pionieri e dei teorici del satyagraha, la resistenza all’oppressione tramite la disobbedienza civile di massa che ha portato l’India all’indipendenza.

Il satyagraha è fondato sulla satya (verità) e sull’ahimsa (nonviolenza). Con le sue azioni, Gandhi ha ispirato movimenti di difesa dei diritti civili e personalità quali Martin Luther King, Nelson Mandela e Aung San Suu Kyi.

Gandhi condusse una vita semplice, dando esempio di umiltà e rispetto per tutti, partendo dai paria. Questi erano (sono) una grande parte della popolazione indiana che viveva ai margini della società, tra il disprezzo generale ma che Gandhi indicava come figli di Hari, riprendendo il concetto evangelico che vedeva negli ultimi sulla terra i primi nel regno di Dio.

Da molti Gandhi era visto alla stregua di un eremita, dal momento che conduceva una vita simile a quella monastica, dedicata al pensiero filosofico e soprattutto alla sua messa in pratica. Effettivamente il pensiero gandhiano vedeva il corpo come assolutamente secondario alla vera fonte della forza di un uomo, l’anima, e predicava che solo un distacco dalle necessità materiali potesse portare sulla via della verità, verso Dio.

In India, Gandhi è stato riconosciuto come “Padre della nazione” e il giorno della sua nascita (2 ottobre) è un giorno festivo. Questa data è stata anche dichiarata Giornata internazionale della non violenza dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Note biografiche tratte e riassunte da Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Mahatma_Gandhi

Elenco opere (click sul titolo per il download gratuito)

  • Autobiografia
    La narrazione si dipana dall’infanzia e dalla fanciullezza, attraverso il matrimonio a soli 13 anni, il soggiorno di studi in Inghilterra, l’elaborazione della “satyagraha” (la forza d’animo che conduce alla cosiddetta resistenza passiva) attraverso le esperienze sudafricane, il ritorno in India e le sue attività fino all’inizio degli anni ’20 con l’organizzazione del movimento Khadi per il boicottaggio dei tessuti di cotone provenienti dall’estero e la loro sostituzione con tessuti filati artigianalmente.
 
autore:
Mohandas Karamchand Gandhi
ordinamento:
Gandhi, Mohandas Karamchand
elenco:
G
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK