La giostra delle virtù e dei vizî

////La giostra delle virtù e dei vizî
La giostra delle virtù e dei vizî2017-09-13T11:27:08+00:00

Si ringrazia il prof. Giuseppe Bonghi e la biblioteca dei Classici Italiani per averci concesso il diritto di pubblicazione.

Dall’incipit del libro:

De duy cictade voliove
dure bactalie contare,
ke sempre se combacte:
spisso se iustra ensemmore,
e de ferirse e dare
multo çe so’ trasacte.
Quistu ène lu anticu hodiu,
lu qual fe’ generare
Lucifer de ria parte:
ipsu le guerre suscita
fay conservar lo male,
ipsu le scisme ày facte.
Ma Cristu per sua arte
factu li à gran rebellu
de cictà e de castellu,
como dirve conventu.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

Opera:
La giostra delle virtù e dei vizî
Opera ordinamento:
giostra delle virtù e dei vizî (La)
Autore:
La giostra delle virtù e dei vizî
Fonte:
"Poeti del Duecento" a cura di Gianfranco Contini; tomo II; collezione: La letteratura italiana; Editore: Riccardo Ricciardi; Milano, 1960
Cura:
Gianfranco Contini
Licenza:

Data:
6 giugno 2002
Opera elenco:
G
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Giuseppe Prof. Bonghi, gbonghi@whale.fausernet.novara.it
Pubblicazione:
Davide de Caro
Revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK