Gozzano non assume pose da letterato e scrive le sue rime, segnate dalla tristezza e dal sentimento della morte, con ironico distacco. Alla base dei suoi versi vi è un romantico desiderio di felicità e di amore che si scontra presto con la quotidiana presenza della malattia, della delusione amorosa, della malinconia che lo porta a desiderare vite appartate e ombrose e tranquilli interni casalinghi (“le cose piccole e serene”). La sua produzione è molto apprezzata da Montale che sottolinea il suo “far cozzare l’aulico col prosastico facendo scintille”. I caratteri aulici sono però sempre presentati e come trasfigurati attraverso il filtro sottile dell’ironia, una “distanza” che egli mantiene anche rispetto alla gioia delle piccole cose o della quotidianità a differenza degli altri Crepuscolari.

Sinossi tratta da Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Guido_Gozzano

Dall’incipit del libro:

Trenta quaranta,
tutto il Mondo canta
canta lo gallo
risponde la gallina…

Socchiusi gli occhi, sto
supino nel trifoglio,
e vedo un quatrifoglio
che non raccoglierò.

Madama Colombina
s’affaccia alla finestra
con tre colombe in testa:
passan tre fanti…

Scegli una edizione a pagamento per aiutarci
url ePub Amazon (prezzo A)url ePub iTunes (prezzo A)
Scarica gratis
ePubODTPDFvai a Yeerida

titolo:
Tutte le poesie
titolo per ordinamento:
Tutte le poesie
descrizione breve:
Contiene: La via del rifugio, I colloqui, Le farfalle, Poesie sparse
autore:
opera di riferimento:
Tutte le poesie / Guido Gozzano ; a cura di Giacinto Spagnoletti. - Roma : Newton Compton, 1993. - 240 p. ; 22 cm. - (Grandi tascabili economi- ci ; 202).
copertina:
[elaborazione da] "In the garden" di Vittorio Matteo Corcos (1859–1933) - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Corcos_Vittorio_In_The_Garden.jpg - Public Domain Wikimedia Commons
cura:
Giacinto Spagnoletti
licenza:

data pubblicazione:
15 marzo 2018
opera elenco:
T
ISBN opera di riferimento:
88-7983-017-1
ISBN:
9788828101024
descrittore Dewey:
Poesia italiana (sec. 20.)
soggetto BISAC:
POESIA / Generale
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Stefano D'Urso
Catia Righi
Federico Ranieri
impaginazione ePub:
Federico Ranieri
Ugo Santamaria (revisione)
pubblicazione:
Catia Righi
Ugo Santamaria
revisione:
Stefano D'Urso
Ugo Santamaria