Il testo è tratto da una copia in formato immagine presente sul sito Biblioteca Nazionale Braidense (http://www.braidense.it/). Realizzato in collaborazione con il Project Gutenberg (http://www.gutenberg.org/) tramite Distributed Proofreaders (http://www.pgdp.net/).

Dall’incipit del libro:

Camera signorile ma semplice, mobili vecchi, non antichi nè logori. Un camino dove si possa bruciar carte. Un sofà. Una scrivania. Nel fondo la comune. A sinistra porta che mette nelle stanze di Anna. A destra finestra.

SCENA PRIMA.
Paolo e Maddalena.
Paolo, è seduto alla scrivania sulla quale si vede un mucchio di carte sciolte.
Maddalena, entra.

Paolo.
Ebbene è tornato?

Maddalena.
Non ancora.

Paolo.
Ce ne hai messo del tempo!

Maddalena.
Sono stata a cercarlo al caffè della Posta.

Paolo.
Ti avevo detto di vedere in camera sua od in giardino. C’è bisogno di andar via per il paese?

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIPvai a Yeerida

titolo:
Diritti dell'anima
titolo per ordinamento:
Diritti dell'anima
autore:
opera di riferimento:
"Diritti dell'anima : commedia in un atto in prosa ; Tristi amori : commedia in tre atti in prosa", di Giuseppe Giacosa. Milano : Treves, 1900
licenza:

data pubblicazione:
7 marzo 2008
opera elenco:
D
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Distributed proofreaders, http://www.pgdp.net
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it