Volume sesto

Traduzione dall’inglese di Nicolò Bettoni.

Il testo è tratto da una copia in formato immagine presente sul sito The Internet Archive (http://www.archive.org/). Realizzato in collaborazione con il Project Gutenberg (http://www.gutenberg.org/) tramite Distributed proofreaders (http://www.pgdp.net/).

Dall’incipit del libro:

Con Teodosio spirò il genio di Roma, poichè fu esso l’ultimo dei successori d’Augusto e di Costantino, che conducesse in campo gli eserciti e vedesse la sua autorità riconosciuta per tutta l’estensione dell’Impero. La memoria però delle sue virtù continuò tuttavia a difendere la debole ed inesperta età dei suoi figli. Dopo la morte del padre, Arcadio ed Onorio furono per unanime consenso del Mondo salutati come Imperatori legittimi dell’Oriente e dell’Occidente; fu ardentemente preso il giuramento di fedeltà da ogni ordine dello Stato, dai Senati dell’antica e della nuova Roma, dal Clero, dai Magistrati, da’ Soldati e dal Popolo. Arcadio, che in quel tempo aveva l’età di circa diciotto anni, era nato in Ispagna nell’umile abitazione di una privata famiglia. Ma ricevè un’educazione principesca nel Palazzo di Costantinopoli; e passò l’ignobil sua vita in quella pacifica e splendida sede della real dignità, dalla quale pareva che regnasse sulle Province della Tracia, dell’Asia Minore, della Siria e dell’Egitto, dal Basso Danubio sino ai confini della Persia e dell’Etiopia. Onorio, fratello minore di lui, assunse, all’età d’undici anni, solo di nome il governo dell’Italia, dell’Affrica, della Gallia, della Spagna e della Britannia; e le truppe, che guardavano le frontiere del suo regno, s’opponevano ai Caledonj da una parte, ed ai Mori dall’altra.

Scegli una edizione a pagamento per aiutarci
url ePub Amazon (prezzo A)url ePub iTunes (prezzo A)
Scarica gratis
ePubODTPDF

titolo:
Storia della decadenza e rovina dell'Impero Romano
sottotitolo:
Volume sesto
titolo per ordinamento:
Storia della decadenza e rovina dell'Impero Romano, volume 6
autore:
opera di riferimento:
Storia della decadenza e rovina dell'Impero Romano di Edoardo Gibbon. Traduzione dall'inglese - Milano : per Nicolo Bettoni, 1820-1824 - 13 v. ; 8 - volume sesto 567 pp.
copertina:
[elaborazione da] "Romains de la décadence." di Thomas Couture (1815–1879). - Museo d'Orsay. - Pubblico Dominio. - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Couture_Les_romains_de_la_decadence_Musee_d%27Orsay.jpg.
licenza:

data pubblicazione:
20 luglio 2017
opera elenco:
S
ISBN:
9788828100812
soggetto BISAC:
STORIA / Antica / Roma
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Distributed proofreaders, http://www.pgdp.net/
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Ugo Santamaria
impaginazione ePub:
Carlo F. Traverso
Ugo Santamaria (revisione)
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Ugo Santamaria
traduzione:
Bettoni, Nicolò