In fondo di questa Commedia è un’allegoria, che ha bisogno di spiegazione. Essendo io in quell’anno chiamato in Francia, e avendo risolto di andarvi, per lo spazio almeno di due anni, immaginai di prender congedo dal Pubblico di Venezia col mezzo di una commedia; e come non mi pareva ben fatto di parlare sfacciatamente ed alla scoperta di me, e delle cose mie, ho fatto de’ Commedianti una società di Tessitori, o sia di fabbricanti di stoffe, e mi sono coperto col titolo di Disegnatore…

(L’autore a chi legge)

Dall’incipit del libro:

ZAMARIA Putti, vegnì qua. Stassera ve dago festa. Semo in ti ultimi zorni de carneval. Dago da cena ai mi amici; dopo cena se balerà quatro menueti; vualtri darè una man, se bisogna, e po magnerè, goderè, ve devertirè.
BALDISSERA Sior sì, sior patron; grazie al so bon amor.
MARTIN Semo qua a servirla, e goderemo anca nu le so grazie.
COSMO Oe, stassera no sentiremo la realtina al teler.(agli altri giovani)
ZAMARIA Ah! baron, veh! lo so, che ti gh’ha manco voggia dei altri de laorar. Peccà, peccà, che no ti applichi, che no ti voggi tender al sodo. Se ti vol, ti xè un bon laorante; e se ti volessi, ti deventeressi el più bravo testor de sto paese. Ma, sia dito a to onor e gloria, no ti gh’ha volontà de far ben.
COSMO No so cossa dir. Pol esser anca, che la diga la verità.
ZAMARIA Oh! via, per stassera no disemo altro. Devertìmose, e che tutti goda. Doman po, sior Cosmo carissimo, dè drio a quel drapeto. Vu, sior Baldissera, domattina a bon’ora andè dal manganer, a véder se i ha dà l’onda a quel amuer, e vu, sior Martin, scomenzerè a ordir quel camelotto color de gazìa
MARTIN Benissimo; e adesso cossa vorla, che femo?

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIPvai a Yeerida

titolo:
Una delle ultime sere di carnovale
titolo per ordinamento:
delle ultime sere di carnovale (Una)
autore:
opera di riferimento:
"Opere" di Carlo Goldoni, Mursia editore 1969
licenza:

data pubblicazione:
2 novembre 1996
opera elenco:
D
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Giuseppe Bonghi, giuseppe.bonghi@mail.fausernet.novara.it
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it