Memorie per l’istoria della sua vita e del suo teatro

////Memorie per l’istoria della sua vita e del suo teatro
Memorie per l’istoria della sua vita e del suo teatro 2017-07-27T10:56:42+00:00
Rivedute e corrette

Dall’incipit del libro:

Nacqui a Venezia l’anno 1707, in grande e bella abitazione situata tra il ponte di Nomboli e quello di Donna Onesta, al canto di via di Cà Cent’anni, nella parrocchia di San Tommaso.
Giulio Goldoni, mio padre, era nato nella medesima città: tutta la sua famiglia però era di Modena. Carlo Goldoni mio avo fece i suoi studi nel famoso collegio di Parma. Vi conobbe due nobili veneziani, e strinse con essi la più intima amicizia. Questi lo impegnarono ad andar seco loro a Venezia. Suo padre era morto; gliene accordò il permesso suo zio, colonnello e governatore del Finale in quel tempo. Seguì pertanto i compagni nella loro patria; vi si stabilì; vi fu incaricato di una commissione onorevolissima e lucrosissima nella camera dei Cinque Savi del Commercio, e sposò in prime nozze la giovine signora Barili, nata a Modena, figlia e sorella di due consiglieri di stato del duca di Parma. Questa dunque era la mia nonna paterna.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

Opera:
Memorie per l'istoria della sua vita e del suo teatro
Sottotitolo:
Rivedute e corrette
Opera ordinamento:
Memorie per l'istoria della sua vita e del suo teatro
Autore:
Fonte:
"Memorie per l'istoria della sua vita e del suo teatro : rivedute e corrette" collezione: Biblioteca classica economica; edizione: Sonzogno; Milano, 1908
Licenza:
Creative Commons "Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale", http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/

Data:
6 maggio 2002
Opera elenco:
M
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Marvi Zanoni, marviza@dnet.it
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Pubblicazione:
Serafino Balduzzi, wuchengen@tiscalinet.it
Galerati Umberto, umb_56@tin.it
Revisione:
Davide de Caro
Traduzione:
Francesco Costero