Il Moliere

Il Moliere 2017-07-27T11:13:12+00:00

Dall’incipit del libro:

LEAN.
Eh via, Moliere, amico, mostratevi gioviale;
Un autor di commedie, un uom che ha tanto sale,
Che con le sue facezie fa rider tutto il mondo,
Co’ propri amici in casa non sarà poi giocondo?
MOL.
Oh quanto volentieri al diavol manderei
Tutte le mie commedie e i commedianti miei!
LEAN.
Oh bella, oh bella, affè, or sembra che v’attedie
L’amabile esercizio di schiccherar commedie;
E pur v’hanno acquistato la protezion reale,
E un migliaio di lire di pensione annuale.
MOL.
Servir sì gran monarca, se non foss’io obbligato,
Vorrei andare a farmi rimettere soldato,
O sopra una montagna a viver da eremita,
Anzi che pel teatro menar sì dura vita.
LEAN.
Ma ditemi, di grazia: dite, che cosa avete?
MOL.
Deh, non mi fate dire… Per carità, tacete.
Il pubblico indiscreto non si contenta mai.
Oh quanti dispiaceri, quanti affanni provai!
E quel ch’or mi deriva da’ miei nemici fieri,
Sembravi ch’esser possa un dispiacer leggieri?

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIPePub Yeerida

Opera:
Il Moliere
Opera ordinamento:
Moliere (Il)
Autore:
Fonte:
"Tutte le opere" di Carlo Goldoni; a cura di Giuseppe Ortolani; volume 3, seconda edizione; collezione: I classici Mondadori; A. Mondadori editore; Milano, 1955
Cura:
Giuseppe Ortolani
Licenza:
Creative Commons "Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale", http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/

Data:
4 dicembre 2003
Opera elenco:
M
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Alberto Barberi, barberi.a@e-text.it
Revisione:
Vittorio Bertolini, vittoriobertolini@inwind.it