Il mercato di Malmantile

////Il mercato di Malmantile
Il mercato di Malmantile 2017-07-27T11:03:52+00:00

Il testo è stato preparato in collaborazione con Giuseppe Bonghi, responsabile del sito “Biblioteca dei Classici Italiani” (http://www.classicitaliani.it/), e con Dario Zanotti, responsabile del sito “Libretti d’opera italiani” (http://www.librettidopera.it/).

Dall’incipit del libro:

Tutti cantano come segue:

Che bella festa, che bel mercato!
Qui tutto è bello, qui tutto è grato:
Non vi è castello più signorile
Del bel castello di Malmantile.
Aria sanissima, – terra buonissima,
Che giocondissima – per noi sarà.

Lena, Cecchina e Berto

Chi vuol capponi, chi vuol galline?
Chi vuol comprare le ricottine?
Chi vuol dell’ova, si accosti qua.

Il Conte, Lampridio e Brigida

Chi va, chi viene, chi compra o vende;
Ed al mercato le sue faccende
Ciascun può fare con libertà.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

Opera:
Il mercato di Malmantile
Opera ordinamento:
mercato di Malmantile (Il)
Autore:
Fonte:
"Tutte le opere" di Carlo Goldoni; a cura di Giuseppe Ortolani; volume 11, seconda edizione; collezione: I classici Mondadori; A. Mondadori editore; Milano, 1955
Cura:
Giuseppe Ortolani
Licenza:
Creative Commons "Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale", http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/

Data:
27 agosto 2006
Opera elenco:
M
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Giuseppe Bonghi, bonghi18@classicitaliani.it
Dario Zanotti, dzanotti@tiscali.it
Pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Alberto Barberi, collaborare@liberliber.it
Revisione:
Giuseppe Bonghi, bonghi18@classicitaliani.it
Dario Zanotti, dzanotti@tiscali.it
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it