Dall’incipit del libro:

Nel 1917 si è compiuto un secolo dalla pubblicazione dei Principii del Ricardo. Se pochi furono gli studi commemorativi, fra i quali un articolo polemico di J. M. Robertson, non mai forse come nel momento attuale è stato frequente il richiamo al pensiero scientifico del Ricardo nell’esame dei numerosi e svariati problemi che la guerra ha risollevati. E quando si pensi che dinanzi alla sua mente si presentava lo spettacolo dell’economia britannica scossa dalle vicissitudini delle guerre napoleoniche, sconvolta da oscillazioni gravissime risultanti nel credito, nella produzione, negli scambi, nelle mercedi, nella finanza, non può recare sorpresa che le sue osservazioni acute e profonde sembrino scritte di fronte agli avvenimenti odierni, che, del resto, sebbene più ingenti nel rispetto quantitativo per ciò che riflette i rapporti economici e finanziarii, manifestano con quelli delle spiccate affinità. Ma se l’opera del Ricardo appare viva e contemporanea nelle investigazioni che ha dedicate a questi atteggiamenti speciali, che taluni fenomeni assumono in causa di tali perturbazioni, è ugualmente dotata di grande freschezza in tutte le principali indagini che svolge relativamente allo stato generale e normale dell’economia.

Scarica gratis
ODTPDF

titolo:
Ricardo e J.S. Mill
titolo per ordinamento:
Ricardo e J.S. Mill
autore:
opera di riferimento:
Ricardo e J. S. Mill / Augusto Graziani. - Bari : Laterza, 1921. - 144 p. ; 21 cm.
licenza:

data pubblicazione:
2 luglio 2015
opera elenco:
R
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
revisione:
Paolo Oliva, paulinduliva@yahoo.it