Sperimentale ed applicata e di meteorologia con una numerosa raccolta di problemi

Sul sito “Gallica, bibliothèque numérique de la Bibliothèque nationale de France” (http://gallica.bnf.fr/) è presente la versione originale in francese del testo, sotto il numero di catalogo FRBNF37285610.

Dall’incipit del libro:

1. Oggetto della fisica. – La fisica ha per oggetto lo studio dei fenomeni che presentano i corpi, in quanto questi non subiscano cambiamenti nella loro composizione.
La chimica, al contrario, tratta dei fenomeni che modificano più o meno la natura dei corpi.
2. Materia. – Dicesi materia o sostanza tutto che cade immediatamente sotto i nostri sensi.
Oggidì si conoscono sessantadue sostanze elementari o semplici, sostanze cioè dalle quali l’analisi chimica non giunge ad estrarre che una sola specie di materia. Ma è possibile che più tardi il numero di queste sostanze aumenti o diminuisca, poichè può accadere che o se ne scoprano delle nuove, o si arrivi a decomporne parecchie.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

titolo:
Trattato elementare di fisica
sottotitolo:
Sperimentale ed applicata e di meteorologia con una numerosa raccolta di problemi
titolo per ordinamento:
Trattato elementare di fisica
autore:
opera di riferimento:
"Trattato elementare di fisica sperimentale ed applicata e di meteorologia con una numerosa raccolta di problemi", di Adolphe Ganot; a cura del dott. Gemello Gorini; Francesco Pagnoni tipografo editore Milano, 1861
cura:
Gemello Gorini
licenza:

data pubblicazione:
27 febbraio 2005
opera elenco:
T
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Carlo Sintini, c.sintini@libero.it
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mcklink.it
Alberto Barberi, collaborare@liberliber.it
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mcklink.it
Catia Righi, catia_righi@tin.it
traduzione:
Gemello Gorini