Dei Sepolcri

Dei Sepolcri2018-07-05T12:16:51+00:00

Poema del 1807 scritto in margine a una discussione riguardante la possibile estensione all’Italia dell’editto di Saint-Cloud sulla tumulazione dei cadaveri senza distinzioni di censo o di fama. Nel carme i contrasti dell’animo foscoliano sembrano superati volontaristicamente in un’accettazione senza riserve di valori chiari e oggettivi e anche il presentimento della morte, ultimo motivo di inquietudine, viene riassorbito nel culto quasi religioso dell’esemplarità dei grandi e nel conforto recato dalla bellezza e dalla gloria. Il carme che celebra il valore della memoria e l’immortalità della poesia.

Dall’incipit del libro:

All’ombra de’ cipressi e dentro l’urne
confortate di pianto è forse il sonno
della morte men duro? Ove piú il Sole
per me alla terra non fecondi questa
bella d’erbe famiglia e d’animali,
e quando vaghe di lusinghe innanzi
a me non danzeran l’ore future,
né da te, dolce amico, udrò piú il verso
e la mesta armonia che lo governa,
né piú nel cor mi parlerà lo spirto
delle vergini Muse e dell’amore,
unico spirto a mia vita raminga,
qual fia ristoro a’ dí perduti un sasso
che distingua le mie dalle infinite
ossa che in terra e in mar semina morte?

Scarica gratis
ODTPDFePub Yeerida

Opera:
Dei Sepolcri
Opera ordinamento:
Dei Sepolcri
Descrizione breve:
Poema del 1807 scritto in margine a una discussione riguardante la possibile estensione all'Italia dell'editto di Saint-Cloud sulla tumulazione dei cadaveri senza distinzioni di censo o di fama.
Autore:
Fonte:
Letteratura italiana : testi e critica con lineamenti di storia letteraria / Mario Pazzaglia. - Bologna : Zanichelli, 1979. Vol. 3: XVI, 1577 p. ; 21 cm
Cura:
Mario Pazzaglia
Licenza:

Data:
9 giugno 2013
Opera elenco:
D
Descrittore Dewey:
Poesia italiana (1748-1814)
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Enrico Colombini
Michele Diodati, diodati@mclink.it
Chiara Tovena
Catia Righi, catia_righi@tin.it
Pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
Revisione:
Enrico Colombini
Michele Diodati, diodati@mclink.it
Chiara Tovena
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK