Caos del Triperuno2017-09-28T14:19:55+00:00

Dall’incipit del libro:

Questo Caos, in «selve» tripartito, la vita de l’autore, la quale in tre fogge sin a quest’ora presente col tempo veloce se n’è gita, contiene. Nacque egli (come di me voi sapete meglio) a gli otto giorni ed ore duodeci di notte, nel mese di novembre, sotto Scorpione, essendo allora grandissimo freddo: laonde in questa sua prima «Selva» narra l’orribile freddura in cui egli miseramente nacque, fingendo natura essergli stata, piú di madre, madregna, e pur ne la puerizia, la quale appella «aurea etade», gustò alquanto di securo e dolce riposo. Ne la seconda «selva», pervenuto egli omai ne gli anni di qualche cognizione, ritrova molti pastori, la cui vita e costumi e quieta pace molto gli piacquero, volendovi inferire che di sedeci anni egli co’ l’abito cangiò la vita.

Realizzato in collaborazione con il Project Gutenberg (http://www.gutenberg.org/) tramite Distributed Proofreader (http://www.pgdp.net/). Il testo è presente in formato immagine sul sito “Scrittori d’Italia Laterza” (http://www.bibliotecaitaliana.it/ScrittoriItalia/catalogo/).

Scarica gratis
ODTPDFTXT + ZIP

titolo:
Caos del Triperuno
titolo per ordinamento:
Caos del Triperuno
autore:
opera di riferimento:
Opere italiane / Teofilo Folengo ; a cura di Umberto Renda - Bari : Laterza - 390 p. ; 22 cm
licenza:

data pubblicazione:
13 dicembre 2010
opera elenco:
C
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Distributed proofreaders, http://www.pgdp.net/
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK