Baldus2017-09-28T14:16:48+00:00

Dall’incipit del libro:

Phantasia mihi plus quam phantastica venit
historiam Baldi grassis cantare Camoenis.
Altisonam cuius phamam, nomenque gaiardum
terra tremat, baratrumque metu sibi cagat adossum.
Sed prius altorium vestrum chiamare bisognat,
o macaroneam Musae quae funditis artem.
An poterit passare maris mea gundola scoios,
quam recomandatam non vester aiuttus habebit?
Non mihi Melpomene, mihi non menchiona Thalia,
10 non Phoebus grattans chitarrinum carmina dictent;
panzae namque meae quando ventralia penso,
non facit ad nostram Parnassi chiacchiara pivam.
Pancificae tantum Musae, doctaeque sorellae,
Gosa, Comina, Striax, Mafelinaque, Togna, Pedrala,
imboccare suum veniant macarone poëtam,
dentque polentarum vel quinque vel octo cadinos.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

Opera:
Baldus
Opera ordinamento:
Baldus
Autore:
Fonte:
Teofilo Folengo, Baldus a cura di Emilio Faccioli Einaudi 1989 Collana I Millenni
Cura:
Emilio Faccioli
Licenza:

Data:
25 giugno 2007
Opera elenco:
B
Fonte ISBN:
88-06-11565-0
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Vittorio Volpi, vitto.volpi@alice.it
Revisione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
Carlo Traverso, traverso@dm.unipi.it
Vittorio Volpi, vitto.volpi@alice.it
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK