Romanzo

Dall’incipit del libro:

«Signorina» disse Giovanni, il domestico, entrando frettoloso, ansante, nella sala da pranzo. Aveva cercato inutilmente la signorina Lelia nel giardino, nel salone, nella sua camera. Erano le nove di sera, il padrone e la signorina avevano finito di pranzare prima delle otto, il padrone si era chiuso quasi subito nel suo studio, la signorina era uscita in giardino, a Giovanni non poteva venire in mente che fosse ritornata nella sala da pranzo. Ella era lì, alla finestra.
Pareva guardare l’oscuro bosco di castagni, a levante della villa, oltre il borro dove un’acquicella querula scende dal piccolo lago nascosto, più su, dietro un giro di erbosi dorsi, cinto alla grande, severa montagna di Priaforà.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIPvai a Yeerida

titolo:
Leila
sottotitolo:
Romanzo
titolo per ordinamento:
Leila
autore:
opera di riferimento:
"Leila : romanzo", di Antonio Fogazzaro; a cura di Piero Nardi; Collana "I libri Azzurri" N. 17; A. Mondadori Editore; Milano,1932
cura:
Piero Nardi
licenza:

data pubblicazione:
25 ottobre 2005
opera elenco:
L
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Fondazione Ezio Galiano, http://www.galiano.it
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Alberto Barberi
revisione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it