Dall’incipit del libro:

A renderti solenne testimonio della stima in che tengo il tuo peregrino ingegno, t’intitolo questo libretto. Il tuo nome, scritto sulla prima pagina del mio lavoro, mi vaglia di guida per presentarmi al pubblico in un genere di scrivere, in cui il concorde sentire della patria ti reputa maestro: perocché io non ho inteso di fare se non un componimento, che, toltavi la parte narrativa, e ridotto tutto a dialogo, sarebbe né piú né meno che una semplice commedia.
Essendomi finora, non so se bene o male esercitato in altri studi di grave argomento, prevedo purtroppo che l’Italia quanto in quelli mi è stata indulgente, tanto mi sarà severa in questi apparentemente cosí diversi.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

titolo:
Beppe Arpia
titolo per ordinamento:
Beppe Arpia
autore:
opera di riferimento:
Beppe Arpia : racconto / Paolo Emiliani-Giudici ; a cura di Enrico Ghidetti; Bologna : Cappelli, 1970. - 439 p. ; 22 cm. – (Biblioteca dell'Ottocento italiano ; 15)
licenza:

data pubblicazione:
Enrico Ghidetti
opera elenco:
B
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
revisione:
Paolo Oliva, paulinduliva@yahoo.it