Dall’incipit del libro:

Quella di Virgilia D’Andrea è una vita breve e intensa di passioni politiche, racchiusa tra i libri e le persecuzioni. Quando nel 1922 pubblica il suo primo libro di poesie, Tormento, il 13 marzo 1923 un solerte funzionario della questura di Milano la denunzia per vilipendio e istigazione all’odio di classe. Anche quando, undici anni dopo, nell’esilio americano, pubblica Torce nella notte – un libro che nasce nel dolore e nella sofferenza – l’edizione non può circolare in Italia, dove arriva solo qualche copia. Questa che presentiamo in ristampa anastatica è, a settanta anni dall’introvabile edizione americana4, la prima edizione italiana del libro della D’Andrea, che è un importante e sconosciuto testo della letteratura anarchica dell’esilio, caratterizzato da una straordinaria e coinvolgente qualità della scrittura.

Scarica gratis
ODTPDF

titolo:
Torce nella notte
titolo per ordinamento:
Torce nella notte
autore:
opera di riferimento:
Torce nella notte / Virgilia D'Andrea ; prefazione di Giuseppe Galzerano. - Casalvelino Scalo : Galzerano, 2003. - 251 p. ; 17 cm. - (Atti e memorie del popolo). - Ripr. dell'ed.: New York, 1933
cura:
Giuseppe Galzerano
licenza:

data pubblicazione:
4 dicembre 2011
opera elenco:
T
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
Catia Righi, catia_righi@tin.it
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
revisione:
Edda Valsecchi, melysenda@alice.it