Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni

////Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni
Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni2017-11-16T12:34:30+00:00

Dall’incipit del libro:

MOLTO ALLEGRO

Leporello
Notte e giorno faticar
Per chi nulla sa gradir;
Piova e vento sopportar,
Mangiar male e mal dormir…
Voglio far il gentiluomo,
E non voglio più servir.
Oh, che caro galantuomo!
Voi star dentro con la bella,
Ed io far la sentinella!…
Ma mi par che venga gente…
Non mi voglio far sentir.
(si nasconde)

Donn’Anna
([entra] tenendo forte pel braccio Don Giovanni,
ed egli cercando sempre di celarsi)
Non sperar, se non m’uccidi,
Ch’io ti lasci fuggir mai.

Scarica gratis
PDFTXT + ZIP

titolo:
Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni
titolo per ordinamento:
dissoluto punito ossia il Don Giovanni (Il)
autore:
opera di riferimento:
"Lorenzo Da Ponte : Memorie. I libretti mozartiani (Le nozze di Figaro, Don Giovanni, Così fan tutte)", Introduzione di Giuseppe Armani, Milano Garzanti editore, Collana: I grandi libri Garzanti, II edizione: maggio 1981, (I edizione: ottobre 1976)
licenza:

data pubblicazione:
15 dicembre 1999
opera elenco:
D
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Marvi Zanoni, marviza@tin.it
pubblicazione:
Alberto Barberi
revisione:
Catia Righi, catia.righi@risorsei.it
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK