Dall’incipit del libro:

Dopo quaranta anni d’insegnamento nelle scuole elementari, il maestro Giuseppe De Nicola era andato a riposo e si disponeva a fare un viaggio. L’antefatto è questo: in gioventù egli aveva adottato un ragazzo orfano, con la speranza di farne il suo successore nella scuola del paesetto natìo. Il ragazzo però preferiva la vita avventurosa: così gli era scappato di casa, e dopo tentati tutti i mestieri, da marinaio a facchino di porto, da cacciatore di camosci a guardia di dogana, aveva finito con l’incontrare e sposare la vedova di un padrone di barche, del quale l’eredità consisteva in una villa con strascico di vigne e poderi in riva all’Adriatico.

Scarica gratis
ODTPDFvai a Yeerida

titolo:
La fuga in Egitto
titolo per ordinamento:
fuga in Egitto (La)
autore:
opera di riferimento:
La fuga in Egitto : romanzo / Grazia Deledda. - Milano : F.lli Treves, 1926. – 289 p. ; 19 cm
licenza:

data pubblicazione:
31 maggio 2011
opera elenco:
F
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
revisione:
Frank Cipollino
Catia Righi, catia_righi@tin.it