Dall’incipit del libro:

1904. In casa Porru, nella camera dei forestieri, c’era una donna che piangeva. Seduta per terra, vicino al letto, colle braccia sulle ginocchia rialzate e la fronte sulle braccia, ella piangeva singultando, scuotendo la testa come per significare che non ci era, non c’era più alcuna speranza. Le sue spalle rotonde, il suo dorso ben fatto, coperto dal panno giallo d’un corsetto stretto, s’alzavano e si abbassavano come un’onda.
Intorno era quasi buio: la camera non aveva finestra; la porta spalancata sopra una loggia di mattoni s’apriva su uno sfondo di cielo cenerognolo che andava sempre più oscurandosi. Su quello sfondo brillava una piccola stella gialla lontana, lontana; e nel cortile s’udiva un grillo zirlare e la zampa d’un cavallo, di tanto in tanto, sbattersi sulla pietra.
Una donna bassa e grossa, in costume nuorese, con un gran volto di vecchio grasso, apparve sulla [8]porta, con in mano una candela di ferro a quattro becchi, in uno dei quali ardeva un lucignolo nuotante nell’olio.
― Giovanna Era, ― disse con voce grossa e rude, ― che fai lì al buio? Sei lì? Che fai? Mi pare che tu pianga! Tu sei matta, in verità mia, tu sei matta!
L’altra cominciò a singhiozzare convulsivamente.

Il testo è tratto da una copia in formato immagine presente sul sito Google Books. Realizzato in collaborazione con il Project Gutenberg (http://www.gutenberg.org/) tramite Distributed Proofreaders (http://www.pgdp.net/).

Scarica gratis
ODTPDFvai a Yeerida

titolo:
Dopo il divorzio
titolo per ordinamento:
Dopo il divorzio
autore:
opera di riferimento:
Dopo il divorzio : romanzo / Grazia Deledda - Torino ; Roma : Roux e Viarengo, 1902 - 261 p. ; 20 cm
licenza:

data pubblicazione:
3 novembre 2014
opera elenco:
D
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Distributed proofreaders, http://www.pgdp.net/
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
revisione:
Patrizia Corsi
Carlo Traverso
Barbara Magni
Distributed Proofreading Team, http://www.pgdp.net/