Dall’incipit del libro:

Pioveva, il mare era agitato, il bastimento ballava come una barchetta; a una mezz’ora appena da Dieppe provai, per la prima volta in vita mia, i sintomi del mal di mare. C’erano a bordo molte signore, la maggior parte inglesi, che sgranocchiavano allegramente cacio e prosciutto, senza neppur mostrare d’accorgersi di quel tremendo ballottìo che sconvolgeva le viscere a me e ad altri, qualcuno dei quali s’era già lasciato sfuggire dalla bocca più che dei lamenti. Ebbene, è proprio vero che il mal di mare rende l’uomo superiore a tutte le vanità umane.

Realizzato in collaborazione con il Project Gutenberg (http://www.gutenberg.org/) tramite Distributed Proofreaders (http://www.pgdp.net/).

Scarica gratis
ODTPDFvai a Yeerida

titolo:
Ricordi di Londra
titolo per ordinamento:
Ricordi di Londra
autore:
opera di riferimento:
Ricordi di Londra / di Edmondo De Amicis. Seguiti da Una visita ai quartieri poveri di Londra / di L. Simonin. - Milano : F.lli Treves, 1874. - 108 p. : ill. ; 23 cm. - (Biblioteca di viaggi , 22)
licenza:

data pubblicazione:
7 agosto 2008
opera elenco:
R
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Distributed proofreaders, http://www.pgdp.net/
Mario Sciubba Caniglia, msciubbacaniglia@alice.it
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Mario Sciubba Caniglia, msciubbacaniglia@alice.it