La barchetta di cristallo

////La barchetta di cristallo
La barchetta di cristallo2018-04-04T14:42:38+00:00

Una barchetta di cristallo con uno smeraldo per fuoco di poppa continua, per una sorta di maledizione, a trascinare dietro di sé una serie di vittime, coinvolgendo un certo numero di personaggi della Milano-bene degli anni venti. La risoluzione del caso costerà al commissario De Vincenzi parecchie notti insonni.

Sinossi a cura di Rosario di Mauro

Dall’incipit del libro:

Margaret traversò piazza della Scala troppo in fretta, e molti passanti cercarono dietro di lei, per vedere se fosse inseguita. Ma era bella e subito tornavano con lo sguardo al suo corpicino sottile e agile, stretto nella pelliccia corta.
Investito dalla luce cruda delle lampade della Scala, il volto della ragazza apparve talmente bianco, che le labbra tinte erano una ferita, i capelli d’oro un’aureola. Nulla di strano che fosse senza cappello, se andava a teatro. Mefistofele. Le automobili facevano coda. Il portiere in polpe bianche apriva gli sportelli, maestosamente.
Ma la ragazza non andava a teatro.
Quando ebbe voltato per via Verdi, fece alcuni metri proprio di corsa. Poi tornò a camminare. Poi a correre di nuovo. Stringeva la borsetta di coccodrillo contro il petto. Voltò ancora per via dell’Orso, ma evidentemente aveva sbagliato cammino o ebbe un pentimento, perché si fermò, ritornò sui suoi passi, tagliò diritto per via Brera.
Un giovanotto in frac e gibus, che procedeva lentamente sul marciapiede opposto, calzandosi i guanti bianchi, la vide, fece un gesto di sorpresa, traversò rapido la strada, la seguì, chiamandola: «Margaret!».

Scegli una edizione a pagamento per aiutarci
url ePub Amazon (prezzo A)url ePub iTunes (prezzo A)
Scarica gratis
ePubODTPDF

titolo:
La barchetta di cristallo
titolo per ordinamento:
barchetta di cristallo (La)
descrizione breve:
Una barchetta di cristallo con uno smeraldo per fuoco di poppa continua, per una sorta di maledizione, a trascinare dietro di sé una serie di vittime, coinvolgendo un certo numero di personaggi della Milano-bene degli anni venti.
autore:
opera di riferimento:
La barchetta di cristallo / Augusto De Angelis ; con una nota di Beppe Benvenuto. - Palermo : Sellerio, [2004]. - 314 p. ; 17 cm.
copertina:
[elaborazione da] "Juego de los cientos" di Ulpiano Checa (1860–1916) - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Juego_de_los_cientos_(consejo_tard%C3%ADo)_(Ulpiano_Checa).jpg. - Pubblico Dominio.
licenza:

data pubblicazione:
8 settembre 2015
opera elenco:
B
ISBN:
9788828100379
descrittore Dewey:
Narrativa italiana (sec. 20.)
soggetto BISAC:
FICTION / Mistero e Investigativo / Generale
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
impaginazione ePub:
Rosario Di Mauro
Carlo F. Traverso (revisione)
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
Ugo Santamaria
revisione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
Ugo Santamaria
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK