Alexandre Dumas [père]

Alexandre Dumas padre (Villers-Cotterêts, 24 luglio 1802 – Puys, località di Dieppe, 5 dicembre 1870) è stato uno scrittore e drammaturgo francese.

Maestro del romanzo storico e del teatro romantico, ebbe un figlio omonimo, Alexandre Dumas, anch’egli scrittore. Le sue ceneri furono trasferite al Panthéon di Parigi il 30 novembre 2002. È famoso soprattutto per i capolavori Il conte di Montecristo e la trilogia dei moschettieri formata da I tre moschettieri, da Vent’anni dopo e da Il visconte di Bragelonne.

Spesso Alexandre Dumas padre è considerato uno scrittore di secondo ordine, nonostante sia fra i più grandi scrittori francesi di tutti i tempi. Se è vero che lo stile della sua prosa non è sempre di prim’ordine (periodi lunghissimi e ridondanti, frequenti ripetizioni), è pur vero che questo non ne ha compromesso la scorrevolezza dei testi.

Peraltro, personaggi come d’Artagnan o Edmond Dantès hanno dimostrato di possedere una immediata capacità di penetrazione nell’immaginario, caratteristica, questa, che nella storia della letteratura può essere associata a pochi altri scrittori.

Inoltre, Dumas è in assoluto lo scrittore le cui opere hanno ispirato il maggior numero di riduzioni cinematografiche e televisive: rientrano nell’ordine delle centinaia. E, infine, il genere nel quale eccelleva – quello del romanzo d’appendice (o feuilleton), pubblicato a puntate sui giornali – è da considerare il precursore del racconto popolare a puntate per radio o televisione.

Note biografiche tratte e riassunte da Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Alexandre_Dumas_(padre)

Elenco opere (click sul titolo per il download gratuito)

  • L'avvelenatrice
    Racconto storico
    Pubblicato nel 1841, nella serie Crimes célèbres, narra la vicenda di Marie Madeleine Marguerite d'Aubray (22 luglio 1630-17 luglio 1676), marchesa di Brinvilliers, aristocratica francese accusata di tre omicidi nell'ambito del famoso caso parigino, l'Affare dei veleni. Fu condannata a seguito di alcune lettere scritte dal suo amante, Godin de Sainte-Croix, e dopo una confessione sotto tortura.
  • I tre moschettieri
    I tre moschettieri (Les trois mousquetaires) è un romanzo d'appendice scritto dal francese Alexandre Dumas con la collaborazione di Auguste Maquet nel 1844 e pubblicato originariamente a puntate sul giornale Le Siècle. È uno dei romanzi più famosi e tradotti della letteratura francese e ha dato inizio ad una trilogia, che comprende Vent'anni dopo (1845) e Il visconte di Bragelonne (1850).
  • Una notte a Firenze sotto Alessandro de' Medici
    Un groviglio di intrighi, lotte, duelli, agguati fanno da cornice ad un episodio storico che mise in subbuglio Firenze. Il duca Alessandro e Lorenzino, cugini, della famiglia Medici, amici e sodali in nefandezze di ogni genere, sono i protagonisti di questi eventi.
 
autore:
Alexandre Dumas [père]
ordinamento:
Dumas, Alexandre [père]
elenco:
D