Poesie di Giosuè Carducci

////Poesie di Giosuè Carducci
Poesie di Giosuè Carducci2017-12-12T15:56:22+00:00

L’opera poetica di Giosuè Carducci prodotta fra il 1850 e il 1900 e raccolta in un solo volume, curato dallo stesso autore, nel 1901.

Dall’incipit del libro:

Ah per te [ ] Orazio prèdica al vento!
Del patrio carcere non sei contento,
La chiave abomini grata a i pudichi,
Agogni a l’aere de’ luoghi aprichi.
E dove, o misero, dove n’andrai.
Dove un ricovero trovar potrai,
O de’ miei giovini lustri diletto,
O mio carissimo tenue libretto?
Non sai fastidio ch’ha de le rime
Questa de gli arcadi prole sublime?
Né de’ romantici ti vuol la fiera
Che siede a i salici libera schiera.
Tu, se tra’ lirici pur tenti il volo,
Poco, o mio tenero, t’ergi dal suolo;
Ed oggi innalzasi per nova via
Fin da’ suoi numeri l’economia,
Né omai piú reggono piedi né ale
Dietro la lirica universale.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

titolo:
Poesie di Giosuè Carducci
titolo per ordinamento:
Poesie di Giosuè Carducci
autore:
opera di riferimento:
"Poesie di Giosue Carducci MDCCCL-MCM", di Giosue Carducci; Undecima edizione, con due ritratti e quattro facsimili; Nicola Zanichelli Editore; Bologna, 1914
cura:
Giosue Carducci
licenza:

data pubblicazione:
17 giugno 2005
opera elenco:
P
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Ferdinando Chiodo, f.chiodo@tiscalinet.it
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Alberto Barberi, collaborare@liberliber.it
revisione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui a utilizzare questo sito, assumiamo che tu ne sia felice. OK